Addio DS e Margherita

Pubblicato: 19 aprile 2007 da iBronzi in Eventi, Lavoro, Linux, Note legali, Politica, Real politik, Società, Turismo

Al via il Partito Unico Democratico. Berlusconi ha deciso ne sarà il presidente; quindi toglierà le castagne dal fuoco comprandosi la Telecom.

Poi rileverà anche l’Alitalia sanando il grosso debito della linea aerea di bandiera portando tutti gli iscritti degli ex Democratici di Sinistra e della ex Margherita in viaggio premio (solo andata) a Cuba dall’ultimo grande vecchio.

La legge sul conflitto di interessi verrà quindi emessa e prevederà che chi non ha un sacco di soldi ed interessi vari NON SI POSSA candidare ed essere eletto: così 1.) verranno – finalmente – tutelati gli interessi del popolo (sovrano) e 2.) non dovremo pagare gli stipendi (che non gli servono).

Solo dopo condurrà il prossimo Festival di Sanremo.

Annunci
commenti
  1. bloghyblog ha detto:

    A lui sicuramente tutto questo piacerebbe, ma si da fortunatamente il caso che mister smile non sia Mandrake…eppoi vi è sfuggito un piccolo particolare, anzi, mi meraviglio Dadi che tu non l’abbia evidenziato nella rubrica “gossip”. Il caro vice premier- da me ribatezzato su questo blog o klog che dir si voglia- BERLUSCOPAN è stato immortalato con cinque fanciulle nella sua mega villa in Sardegna. Le foto parlano chiaro: Lui sicuramente ha l’aria patetica di quello che nonostante l’età e i capelli tinti (trapiantati) non rinuncia a mostrare il suo sex appeal, loro invece – la butto giù così – non sembrano che muoiano dalla voglia di sedersi sulle ginocchia dell’uomo più potente di Italia, se notate, le fastidiose smancerie (mano nella mano semmai intonando pure una simpatica canzoncina dell’amico Apicella) non sono granché gradite dalle sue giovanissime ospiti dal momento che appaiono visibilmente annoiate…
    Ma mi domando come risponderà Veronica a questo nuovo impertinente affronto???

  2. Dadi ha detto:

    TUTTA INVIDIA!!
    Sappi caro il mio bloghyblog che siamo in Italia e non negli USA. Qui (nonostante la presenza del Vaticano) il mito della infedeltà coniugale è visto come virilità dai sostenitori e – formalmente – come peccato dagli oppositori. Ma poi nell’intimità ognuno vorrebbe esserci lui a quel posto.
    Problemi della Lario; anche se sono anche questa volta convinto che dietro ci sia lo staff marketing di Forza Italia e dell’ex premier.

  3. sraddino ha detto:

    Per ibronzi: che ridere il tuo intervento! Complimenti! Io però commento: CHE TRISTEZZA!
    Ormai ci fanno quello che vogliono e noi (a meno che non siamo
    tassisti o dipendenti FFSS) stiamo zitti a subire…

  4. iBronzi ha detto:

    Chissà perché non fanno mai sciopero i tabaccai: loro sì che se si fermano so cazzi! Già mi immagino la scena dei fumatori incalliti che per 2 giorni di sciopero si comprano 25 stecche di sigarette…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...