Ducati vs Suzuki

Pubblicato: 28 aprile 2007 da Dadi in Ambiente, Friend, Games, Motori, Sport

La situazione della gara con Sraddino al momento vede il mio amico in testa con +10 punti. Infatti nella MotoGP, dopo 3 gare, abbiamo che la prima Ducati, quella di Stoner, si trova a 61 punti (fra l’altro primo in classifica, figo vero?) contro i 23 punti di John Hopkins, su Suzuki Rizla. Diversamente nella SBK, dopo 4 gare (in realtà 8, essendoci punteggi assegnati per Gara 1 e Gara 2), Biaggi con la Suzuki Corona si trova a 138 punti, mentre il vecchio gigante Troy Bayliss sulla Ducati 999 ha 90 punti.
Suzuki 161 – Ducati 151.Non cantare vittoria; ho fatto una proiezione: contando che in SBK mancano 9 gare mentre in MotoGP 15 se la media tenuta è esattamente quella attuale tu e la Suzuki chiudete a 586,5 mentre la Ducati a 658,5. Certo non si può pensare che Casey mantenga sto ritmo fino alla fine (anche se me l’auspico) ma neppure che Troy abbia tutti i problemi incontarti finora… quindi la situazione si compensa. Mentre in Suzuki ci sono margini di miglioramento?

Per completezza di dati, se concorressero anche Yamaha e Honda in questa nostra gara avremmo che la casa dei 3 diapason sarebbe a 175 (Rossi 51 e Haga 124) mentre la giapponese dell’ala dorata sarebbe in testa a 187 punti (Pedrosa 36 e Toseland 151). Ed in proiezione la Yamaha vincerebbe la speciale classifica finale con 709 punti seguita dalla Honda a 706,75… riusciremo a fare meglio 😉

Annunci
commenti
  1. Dadi ha detto:

    Notando che Sraddino ci snobba (in realtà so da fonte privata che sta facendo qualche giorno di vacanza al mare: poco caos e prezzi stracciati 😛 ), vi comunico che sullo stupendo circuito di Assen (Olanda), dove si è corsa la 5^ giornata della SuperBike, gara 1 ha visto la vittoria dello scudiero delle Honda CBR ufficiale Toseland, le Ducati Xerox ufficiali di Bayliss e Lanzi si fermano al 4° e 5° posto (dietro alla Ducati clienti di Xaus) mentre la prima Suzuki Corona, quella di Max Biaggi, solo 6^.
    In gara 2 Bayliss taglia primo il traguardo davanti al pilota inglese in testa al campionato Toseland e al romano della Suzuki.
    Circa la classifica adesso la situazione si è invertita 🙂
    Suzuki 187 contro i 189 della Ducati.
    E la prossima gara è di MotoGP: prepara i baiocchi!

  2. sraddino ha detto:

    Caro Dadi … i cavalli si vedono all’arrivo… 🙂

    Cmq io non posso permettermi proprio di snobbare nessuno, è
    soltanto che le tue fonti ti avevano informato bene, ero in
    quel di Tropea a godermi i primi 10 giorni di mare (e che mare
    ragazzi) dell’anno!!!

  3. Dadi ha detto:

    Si vedrà anche alla fine, ma al momento…
    Cmq, penso che Biaggi sia stato per il team Corona un ottimo acquisto soprattutto con l’uscita di scena del povero Kagayama reggendo da solo non solo le sorti del team Alstar Suzuki Corona Extra ma del lustro di tutta la Suzuki ufficiale, sia in SBK che in MotoGP, dove le cose non vanno in modo eccelso, ma non è una novità 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...