Milan stellare

Pubblicato: 2 maggio 2007 da Dadi in Calcio, Internazionale, Microsoft, Motori, Sport, Technology

Stadio di San Siro (Milano): il Manchester United annichilito dai rossoneri; non sono mai esistiti dando la possibilità al Milan di passeggiare sul campo di calcio.

Tatticamente ben messo ha avuto subito grande veemenza e trova immediatamente il gol che basterebbe per la qualificazione con Kakà (con un gol strepitoso sul quale l’estremo difensore dello United non può nulla) al minuto 11 del 1° tempo. Mentre gli inglesi non fanno nulla per accelerare le sorti dell’incontro, il Milan controlla con una semplicità disarmante tanto da far pensare ad una partita quasi d’allenamento per la squadra di Ancelotti. Viene poi il raddoppio dai piedi di Seedorf al 30′. Qualcosa in più soltanto alla fine della prima frazione di gioco. Poi ancora niente. In contropiede arriva anche la terza marcatura con Gilardino. Solo sul 3 a 0 gli animi anglosassoni si eccitano, forse anche sopra le righe.

E adesso il Milan arriva in finale dove incontrerà ad Atene il 23 maggio il Liverpool e tenterà di ricambiare la bruciante sconfitta (in finale di Champions League persa ai rigori) subita nel 2005.

Annunci
commenti
  1. bloghyblog ha detto:

    Dadi, hai dimenticato di aggiungere le parole del prode Gattuso che alla domanda se era più emozionato questa sera con la maglia del Milan o la notte di Berlino con la maglia della Nazionale, ha risposto di aver provato un’emozione fortissima, indimenticabile durante la finale Italia v/Francia.
    Non sarà forse per questo che Totti ha preso 7 fischioni???
    Alla stessa domanda sai come ha risposto? Era più emozionato di gareggiare con il Manchester e di indossare la maglia della magica Roma….

  2. sraddino ha detto:

    Beh onore al Milan!
    Io ho smesso di tifare per una squadra dopo lo scandaloso
    esito della cosiddetta calciopoli…tutto fumo e niente
    arrosto (anche se continuano a prenderci in giro dicendo
    che alcune indagini e alcuni processi sono in corso…)
    però sono contento che una squadra italiana sia arrivata (per
    ora) in finale!!!

    E comunque bloghy hai ragione, è proprio per quello che Totti
    (e la Roma dietro a lui) va nel caos nelle partite importanti
    perché lui è prima romanista e poi giocatore della Roma 😉

  3. Roberto ha detto:

    A laziali rosiconi!!!!
    Francesco da’ sempre il 1000%; e poi ecco come siete, si parla di Milan e tirate in ballo la Roma.
    Al Manchester è capitata solo la partita eccezionale contro la magica (e probabilmente qualcosa si è inceppato nella Roma quella sera): ieri ci dovevamo essere noi. E non lo so come finiva…

  4. sraddino ha detto:

    Si, però voi la vostra occasione l’avete avuta e purtroppo
    certi treni passano una sola volta.

    Per la cronaca non sono laziale e il mio parere su Totti era
    oggettivo e non voleva assolutamente essere una presa in giro,
    anzi gli fa onore giocare nella squadra che ha nel cuore!

  5. Dadi ha detto:

    Sei sempre troppo buono, sraddi.

  6. sraddino ha detto:

    Più che buono mi ritengo (abbastanza) sportivo e oggettivo…
    e mi dispiace anche che la Roma abbia fatto quella magra
    figura…sai che bella finale Roma – Milan sarebbe stata?
    Due italiane sulla cima dell’Europa… non male no?

  7. chiamamiaquila ha detto:

    è vero: 7 picchi, non si scordano, 7 picchi… (con la musica di Senza Fine 🙂 )

  8. sraddino ha detto:

    Che cattivo che sei 😉

  9. chiamamiaquila ha detto:

    Dai che non gli è andata male quest’anno: sono arrivati ai quarti in Champions e sono saldamente secondi in classifica, che significa partecipazione il prossimo anno in CL senza i preliminari.
    E a conti fatti tra questo e il prossimo anno si sono già aggiudicati una vagonata di soldi (ovviamente la società). Tanto che forse neppure per la prossima stagione avranno bisogno dello sponsor sulle maglie 😉

  10. Dadi ha detto:

    A proposito di soldi. Mi ha molto divertito ieri sera pensare, mentre Variale, con l’intrusione di Bisteccone Galeazzi da studio, lo intervistava, che in pochi mesi di Milan, Oddo potrebbe aver guadagnato più di quanto ha preso in 5 anni di Lazio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...