BUNDESLIGA: “MAI DIRE GATTO….”

Pubblicato: 14 maggio 2007 da emiliano66 in Calcio, Microsoft

Non vorrei errare, ma erano 49 anni che lo SCHALKE 04 (di Gelsenkirchen) non vinceva lo scudetto.  E quindi arrivare a due giornate dalla fine con 1 punto di vantaggio sullo STUTTGART (Stoccarda) e 2 sul Werder Bremen (Brema), faceva incrociare le dita anche ai piu’ sfegatati tifosi. Con la cabala non si scherza. E infatti…incontrare il Borussia Dortmund (c.d. cugini) in trasferta poteva comportare dei rischi. E cosi’ e’ stato. Sconfitto per 2-0 lo SCHALKE 04 e’ stato spettatore interessato delle partite delle concorrenti: da una parte la imprevedibile sconfitta in casa del Werder elimina definitivamente la squadra di Klose dalle candidate alla vittoria finale (1-2 contro l’Eintracht Frankfurt) e dall’altra un altalenante susseguirsi di emozioni con una vittoria finale dello Stuttgart a Bochum, contro il VFL per 3-2 raggiunta negli ultimi secondi, dopo essere stata in svantaggio per buona parte della partita.

Tutto deciso allora? Per niente! Aspettiamo l’ultima giornata. Con lo Stuttgart a + 2 rispetto allo SCHALKE 04 ma con ancora 90 minuti di partita da giocare. Lo SCHALKE 04 a Bielefeld contro l’Arminia e lo Stuttgart in casa contro l’Energie Cottbus.

Annunci
commenti
  1. Dadi ha detto:

    Se lo Stoccarda fa’ un punto, i giochi a chi vanno? (nell’ipotesi di vittoria dello Schalke, ovviamente)

  2. emiliano66 ha detto:

    Non sono cosi’ informato. Vale la differenza reti? Mah…
    Cerco intorno qualche notizia…

  3. Dadi ha detto:

    Ah ahh! e no, mio caro Emi66: se ti lanci in un post poi devi maneggiare tutta la filiera 🙂

  4. Sraddino ha detto:

    E se lo Stoccarda facesse un punto, la differenza reti fosse uguale, gli scontri diretti tra le due squadre pari e non ci fosse Karl Heinz Moggi a decidere tutto???

    Caro Emi … e mo’ so cavoli 😀

  5. Dadi ha detto:

    ANCHE LI HANNO IL LORO MOGGI?? OMIODDIO NOOOOOOOOOOOOOO 😛

  6. Roberto ha detto:

    Karl Heinz Moggi: troppo bello!
    Manca soltanto Haldus Von Biskard e la kalciopoli tedesca può partire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...