Montecarlo è passato

Pubblicato: 27 maggio 2007 da Dadi in Automobilismo, Citazioni, Fini, Friend, Internazionale, Motori, Spettacolo, Sport, Technology

monaco11_v01.jpg  Noiosissima corsa quella di Montacarlo, dove i 78 giri scorrono identici l’uno con l’altro.
Se non fosse per le McLaren che volano come missili e un po’ si fanno anche battaglia (di nervi e di prestazioni), sembrerebbe una pista di trenini elettrici 😛
alonso2.jpgNeppure lo straccio di un sorpasso, un tentativo, magari fallito… niente, una piattezza totale. Le squadre hanno provato con le tattiche ai box e con i pneumatici; fra l’altro è la prima volta che mi capita di verificare che le coperture morbide vadano peggio di quelle dure, ma molto peggio!!

Dicevo che Alonso e Hamilton hanno dato una vera lezione a tutti gli altri.
fisichella.jpgMassa parte 3° e mantiene (lontanissimo) la posizione: senza infamia e senza lode.
Una bella soddisfazione la da’ Giancarlo Fisichella, per se e alla Renault: mai in pensiero il suo 4° posto.
Raikkonen in griglia 16° e quindi lontanissimo e durissima la sua rimonta; proprio all’avvio si prende 4 posizioni e comincia a sperare che succeda qualcosa. Ma non succede niente… Non ricordo l’ultima volta che la corsa di Montecarlo fosse andata liscia senza necessità dell’intervento della safety car.
Alla fine si dovrà accontentare dell’8^ piazza.

Così al traguardo:
1. F. Alonso  (McLaren-Mercedes)
2. L. Hamilton  (McLaren-Mercedes)
3. F. Massa   (Ferrari)
4. G. Fisichella  (Renault)
5. R. Kubica   (BMW)
6. N. Heidfeld   (BMW)
7. A. Wurz   (Williams)
8. K. Raikkonen  (Ferrari)

Che in classifica significa; piloti:
1. F. Alonso    – 38
1. L. Hamilton   – 38
3. F. Massa    – 33
4. K. Raikkonen  – 23
5. N. Heidfeld    – 18
6. G. Fisichella    – 13
7. R. Kubica    – 12

costruttori:
1. McLaren   – 76
2. Ferrari   – 56
3. BMW   – 30
4. Renault   – 16

parco_chiuso.jpg

 Adesso il circus si sposta in America con il GP del Canada il 10 e quello degli USA il 17 giugno.

Annunci
commenti
  1. ChiamamiAquila ha detto:

    Sempre molto preciso Dadi 😉
    Cmq, anche per me è stata una corsa strana, atipica per Montecarlo che ha visto, stavolta, solo 3 ritiri (mi pare).
    La Rossa la vedo già attardata di 20 punti, mentre Massa ha 5 lunghezze di distanza dalla vetta (comunque con il sistema dei punteggi la situazione per il brasiliano non è pessima); invece Raikkonen mi preoccupa già staccato di 15 punti.
    Cosa succede adesso in McLaren? questa guerra fraticida pagherà? anche conoscendo la filosofia del padron che – anche quando aveva Senna e Prost in casa – non si è mai sognato di dare ordini di scuderia.
    Maggiore è il discorso in casa Ferrari: scommetterei che a inizio anno avessero puntato più sul finlandese; ma adesso che è tanto indietro e invece Massa appare l’unico attaccato alla ruota?

  2. Sraddino ha detto:

    Tralasciano ogni commento su posizioni, classifica e prestazioni personali ….

    La pista ha dei panorami stupendi, è fantastico il fatto che sia in mezzo alla città, però proprio per questo mi domando:”come e dove si fanno i sorpassi”?????

  3. Dadi ha detto:

    non si fanno, o meglio si fanno in qualifica e nei pit-stop. Poi ci sono i guardrail e muretti.
    Iarno Trulli qualche anno fa’ colse a Montecarlo la sua (credo) unica vittoria in una gara a eliminazione.

  4. Sraddino ha detto:

    Appunto! Che gusto c’è se non ci sono i sorpassi???
    A quel punto le gare le vincono i meccanici, mica i piloti!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...