Il missino Capezzone

Pubblicato: 2 agosto 2007 da Dadi in AN, Blog amico, Classici, Destra, Eventi, Italia, Note legali, Notizie, Politica, Sinistra

Scusate il titolo forte. Ma la notizia appena passata nei media è veramente ghiotta.

L’ex radicale Daniele Capezzone, uscito dal partito di Pannella e amaramente estromesso anche da Radio Radicale a fine giugno scorso, si ritrova a comprendere che – a conti fatti – dalla parti della destra l’aria è decisamente meno viziata.
Si sente in sintonia con le parole di Montezemolo e ha qualche critica da fare a Veltroni, il trentacinquenne politico romano.

Quindi ha dichiarato che nei prossimi mesi il suo nuovo network, chiamato in modo provocatorio “Decidere“, sceglierà in modo univoco e forte da che parte andare.
Assicura: «questione di mesi e decideremo con chi stare… perché non credo ad avventure terziste… resto convinto bipolarista e bipartitista … Sce-glie-re-mo».

E guarda con particolare attenzione dalla parti di via della Scrofa. Perché si sente molto vicino al nuovo corso intrapreso da Fini e accoliti (non mi fregate: non uso certo la parola compagni, per ragioni idiosincratici, capirete, vero?).

Un ripensamento sulla via di Damasco.

Così vi dico che ci sarà più gioia in cielo per un peccatore pentito che per novantanove giusti che non hanno bisogno di pentimento.

Annunci
commenti
  1. MIMMO ha detto:

    E’ tutta una trovata pubblicitarai. Non celo vedo il radicale Capezzone in AN; e Fini, ma soprattutto Gasparri e LaRussa, si opporranno. Differenti vedute…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...