La Cina dice NO a Google, Microsoft e Yahoo.

Pubblicato: 23 ottobre 2007 da Sraddino in Blog, Internazionale, Mondo, Notizie

Leggendo qui e lì per il web (più nel dettaglio leggevo le Zeus News) ho appreso che la Cina ha bloccato l’accesso ai 3 più noti motori di ricerca con base negli USA: Google, Microsoft e Yahoo.

Essendo curioso per natura – pur non essendo donna 😀 – mi domando: perché?

Continuo a leggere e apprendo che provando ad accedere a uno dei tre siti citati si viene (ovviamente soltanto in Cina) reindirizzati al più nazionale Baidu il quale (non capisco benissimo il cinese 😉 ) a occhio e croce mi ricorda tanto uno dei tanto bistrattati competitor statunitensi.

A questo punto penso: forse lo hanno fatto per aumentare il numero di accessi al cinesissimo motore di ricerca…. ma questa idea non regge, sarebbe stata una soluzione troppo sporca.

Allora chiedo aiuto a voi ‘o naviganti del klog….. secondo voi c’è qualche messaggio (neanche tanto) subliminale per gli Stati Uniti? Oppure i cinesi che copiano tutto vogliono finalmente qualcosa di tutto loro nel quale gli altri non devono mettere bocca? Oppure ancora c’è dell’altro che, ovviamente, riguarda denaro e potere che mi sfugge?

Ai posteri l’ardua sentenza….

Annunci
commenti
  1. ChiamamiAquila ha detto:

    forse è solo un sistema di controllo?

  2. iBronzi ha detto:

    Parliamo di Cina. E in Italia allora con il DL sulle limitazioni dei blog?

  3. Sraddino ha detto:

    Beh … anche noi in tema di censura e di libertà di informazione non stiamo messi affatto bene!

    Che rabbia! Se ci togliessero anche la grande rete torneremmo veramente al medioevo!

    L’ignoranza genera sonno della ragione e, per dirla con una frase famosa, “Il sonno della ragione genera mostri” non dimentichiamolo!!!!!

  4. ChiamamiAquila ha detto:

    Vi ricordo che il disegno è stato ritirato.
    Forte la dichiarazione del Min. Gentiloni sul ‘suo blog’: “Naturalmente, mi prendo la mia parte di responsabilità … per non aver controllato personalmente e parola per parola il testo che alla fine è stato sottoposto al Consiglio dei Ministri.”
    Per intero: http://www.paologentiloni.it/cgi-bin/adon.cgi?act=doc&doc=14116&sid=1

  5. Sraddino ha detto:

    Avevo letto nell’altro post…. però sai cosa mi fa paura?
    La frase che hai scritto e che riporto testualmente: “… per non aver controllato personalmente e parola per parola il testo…” 😦

  6. Dadi ha detto:

    Quel “molto meglio lasciare le regole attuali…” cosa significa? che a un’interpretazione troppo estensiva avremmo potuto (popolo dei blogger) anche diritto a dei finanziamenti?? Mi sa che per una volta hanno rischiato di darsi pure la zappa sui piedi. Ma se ne sono accorti in tempo…

  7. Sraddino ha detto:

    Peccato allora!

  8. ChiamamiAquila ha detto:

    Non l’hanno letto… e poi è stato approvato; questo significa che sai quante merdate fanno passare senza controllo alcuno??? da parte di chi dovrebbe darci regole e misure???

  9. Sraddino ha detto:

    Eh già … è per quello che ci sono leggi che durano da natale a santo stefano… perché applicandole si rendono conto che sono inapplicabili o che, peggio ancora, vanno a discapito dei più potenti e … le abrogano (parola che non so assolutamente pronunciare a causa dell’accento che non saprei dove far cadere 😉 )!!!

  10. Dadi ha detto:

    meno male che lo sai scrivere 😀

  11. Sraddino ha detto:

    L’importante è partecipare no? 😉

    Cmq io mi aspetto che da un giorno all’altro arrivi il salvatore … qualcuno che sappia mobilitare le folle e che riesca a farsi sentire!!! Altro che Grillo!
    Per carità, lo rispetto come comico e come animatore di folle, però alla fin fine … cos’ha cambiato?
    Da noi si prende coscienza di un determinato avvenimento, ritenuto vergognoso per l’Italia, e poi? Nessuno fa qualcosa….
    Per carità … io per primo, sia ben chiaro, guardo il mio orticello, però questi orticelli pian piano stanno sparendo ce ne rendiamo conto?

  12. Dadi ha detto:

    E noi che ci stiamo a fare? magari fra un paio di anni saremo mediaticamente abbastanza famosi da poterci presentare con un ns. simbolo: tanto mica faranno mai la legge elettorale per diminuire gli schieramenti.
    Io sono pulito (per dirla alla Grillo) e voialtri?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...