Il calcio urla vendetta.

Pubblicato: 12 novembre 2007 da Sraddino in Blog, Calcio, Giustizia, Vita sociale

Ovviamente non posso inserire questo post nella categoria “sport” ma soltanto sotto quella calcio….

Oggi infatti più che di risultati e moviola, si parla di un ragazzo morto in autogrill (pare) a causa di un colpo (forse) sparato per errore da un rappresentante delle forze dell’ordine.

Non amo il calcio così come non amo dare giudizi senza aver prima le giuste informazioni, però un’idea me la sono fatta su quanto accaduto ieri in quell’autogrill vicino Arezzo: un ragazzo è morto!

C’entra il calcio? E’ successo per un litigio con tifosi di un’altra squadra e anziché finire con qualche sfottò … è finito tutto come sappiamo?

Io una domanda, come sempre, ce l’ho, anzi ne ho più di una:

 1 – Perché hanno attribuito SUBITO l’incidente a motivi calcistici senza sapere se fosse la realtà? Forse qualcuno aveva interesse ieri a causare tutto quel parapiglia negli stadi?

2 – Perché hanno detto SUBITO che il ragazzo era morto a causa di un colpo di pistola sparato da un poliziotto quando tuttora non si sa se sia vero?

3 – Perché danno tutta questa importanza al calcio? Ah no .. qui la risposta la so: SOLDI!

4 – Perché da Paparelli a oggi niente è cambiato?

5 – Perché in Inghilterra (come in molti paesi esclusa l’Italia) le partite le guardano seduti a bordo campo a 25 cm dai poliziotti e non succede niente?

Ne avrei altre di domande ma tutte avrebbero le stessa risposta: INCIVILTA’ E MANCANZA DI RISPETTO!

Non solo nel calcio ma nella vita di tutti i giorni, dalle strade agli uffici, dalle stesse case all’interno di famiglie “per bene” agli uffici postali e bancari….

Ieri per poco non litigo con un ragazzo perché stavo avviandomi verso lo sportello Postamat per un prelievo e lui arriva con la macchina, mi parcheggia davanti ai piedi e fa uno scatto per arrivare prima di me …. CHE TRISTEZZA RAGAZZI!!!

Annunci
commenti
  1. Dadi ha detto:

    Siamo in un mondo malato…..

  2. ChiamamiAquila ha detto:

    Noi laziali siamo le vittime in questa incredibile vicenda…

  3. Sraddino ha detto:

    Noi laziali siamo le vittime in questa incredibile vicenda…

    Beh … non le uniche direi…

  4. ChiamamiAquila ha detto:

    Forse no…
    però pensa se non fosse stato quel bravo ragazzo che è; se fosse stato uno che si deve arrangiare per campare…
    magari avrebbero montato il caso e forse starebbero plaudendo per l’ottimo risultato.
    così invece NON HANNO AVUTO SCAMPO!!!

  5. Sraddino ha detto:

    Aquila, penso che se avessero voluto avrebbero potuto far passare per “cattivo” ragazzo anche lui, invece, secondo me, ci sono stati interessi per i quali stavolta le cose dovevano andare diversamente!

  6. marco ha detto:

    è un vero schifo..lo sport non esiste +!!

  7. Sraddino ha detto:

    No, non esiste la sportività ma nel calcio secondo me…

    Negli altri sports, quelli in cui non girano tantissimi soldi (leggi pattinaggio, scherma, motociclismo esclusa la motoGP, rugby e chi più ne ha più ne metta) la sportività esiste eccòme se esiste!

  8. Dadi ha detto:

    Un po’ drastico. Il calcio in se non è uno sport peggiore o miglior degli altri. Se poi chi lo pratica è antisportivo non fa marcio lo sport in questione.
    Il ciclismo allora dovrebbe essere bandito dall’enciclopedia.

  9. Sraddino ha detto:

    Dadi, non mi riferivo infatti al tipo di sport in sé (tant’è vero che è uno dei pochi che amo praticare), ovviamente è chi lo pratica ma più che altro tutto quello che ruota intorno a essere marcio!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...