Giancarlo Fisichella: pilota referenziato, bella presenza, team F1 cercasi disperatamente

Pubblicato: 12 dicembre 2007 da Dadi in Automobilismo, Formula 1, Notizie, Sport
Tag:

g_fisichella_2.jpgSanata la situazione giudiziaria che ha coinvolto a campionato finito la Renault di Flavio Briatore, nella spy-story addotta dalla McLaren, finalmente si è potuto finalizzare l’acquisto (o meglio il riacquisto) di Fernando Alonso nel team francese.
Prenderà un bel po’ di soldi; si parla di 100 milioni di euro in 3 anni; grazie anche all’entrata nella squadra del giovane Piquet, figlio del noto campione brasiliano, Nelson; infatti gli sponsor che appoggiano l’operazione permetteranno ai transalpini di fatto di reperire le risorse necessarie appunto per stipendiare l’asturiano 🙂

Ma il duo Fernando e Nelsinho ha aperto un contraccolpo, ovvero che il romano Giancarlo Fisichella si trovasse di colpo senza volante.
Un benservito che è piombato improvvisamente sul pilota italiano dopo 3 stagioni passate con la Renault.

Flavio Briatore ringrazia: “La sua esperienza si è rivelata fondamentale per migliorare le nostre prestazioni. Lascia la squadra dopo essere stato un elemento determinante nella conquista dei Mondiali 2005 e 2006“. ‘DETERMINANTE’?

Fisichella ha al suo attivo 52 Gran Premi disputati con la regie, con 2 vittorie (Australia 2005 – la prima in assoluto per il costruttore francese – e Malesia 2006), 2 pole position e 8 podi conquistati. Mentre il suo compagno di squadra – lo spagnolo appunto – lottava con il grande Michael per il mondiale (che strappa per 2 anni di seguito).

Nonostante qualcuno, come Bernie Ecclestone, gli abbia consigliato il ritiro, il 34enne romano ha sempre detto di non volersi dare per vinto. “Non ci penso neanche” avrebbe infatti risposto Fisichella.

Il futuro in Formula Uno del romano è legato a doppio filo alle scelte che farà la ‘Force India‘, la ex-Spyker F1, che ha già fatto guidare la vettura a Fisico, insieme ad altri candidati.
Appare difficile che la Force India confermerà i suoi attuali piloti per la stagione 2008.

I piloti in lizza sono Fisichella, Adrian Sutil, su cui preme anche la McLaren, Christian Klien, l’altro italiano Tonio Liuzzi e Ralf Schumacher.
Quest’ultimo – rimasto sempre solo il fratello minore di Michael – pare avrebbe preferito passare un anno sabatico (se non proprio il ritiro) piuttosto che finire – inevitabilmente e inesorabilmente – nelle zone basse della classifica.
Tutt’altro che Fisichella, il quale non ha proprio voglia di smettere.

Peccato i limiti imposti dal regolamento di GP2 altrimenti avremmo un nuovo Max Biaggi ;-)

Annunci
commenti
  1. Sraddino ha detto:

    Peccato i limiti imposti dal regolamento di GP2 altrimenti avremmo un nuovo Max Biaggi

    Cioè?

  2. Dadi ha detto:

    Mi sembra che per regolamento i piloti di GP2 debbano essere under non so quale età. E fisico è bello che ‘maturo’. Forse mi sbaglio…
    Cmq voleva essere una battuta 😀

  3. Sraddino ha detto:

    Tu lo sai che con me puoi scherzare su tutto tranne che su Lui no?!?!?
    😉

  4. Dadi ha detto:

    Ma io l’immaginavo: amante di un altro perdente cronico 😀 😛

  5. Sraddino ha detto:

    Maledizione!! Devo assolutamente trovare la combinazione per far uscire l’icona del dito medio…..!!! 🙂

  6. robj ha detto:

    purtroppo il mondo dello sport è così..non credo che fisichella sia così scarso ma non ha mai avuto grandi macchine e anche la fortuna gli è stata spesso avversa…. secondo me ci sono piloti peggiori in f1!

    complimenti per il blog se vuoi fare scambio link fammi sapere. robj

  7. Dadi ha detto:

    Forse è vero: ci sono piloti più scarsi del Fisico in circolazione.
    Però spesso gli interessi del dollaro superano quelli dello sport e dello spettacolo.
    Cmq: fossi un team manager con l’obiettivo della vittoria finale; punteresti sul pilota romano?
    Grazie Robj della visita e dei complimenti.

  8. Sraddino ha detto:

    Dadi ma tu …. ce l’hai proprio coi piloti romani eh!?!??!? 😉

  9. Dadi ha detto:

    No, perché? ho fatto solo una domanda, alla quale spero verranno date risposte sincere.
    Io punterei su Hamilton, Alonso e Raikkonen in F1, ma non su Fisichella, mi pare lapallissiano… poi se nascerà un grande pilota italiano e romano io sarò il primo a sbraitarmi per lui. Al momento non ne vedo. 😦

  10. Sraddino ha detto:

    Ok, io però non credo che i valori che vediamo in tv siano quelli reali dei piloti perché vorrei vederli una volta tutti con stessa macchina, stesse gomme e … stessi soldi!!!

    Certo, vero è che la bravura sta anche nel farsi ingaggiare dalle giuste scuderie…

  11. Dadi ha detto:

    KE PALLE con questa democrazia a tutti i costi.
    Allora io mi posso incazzare con nostro Signore perché non mi ha dato il fisico di Carl Lewis e potevo diventare un fenomeno dell’atletica? succede.
    E poi, ricordo male? ma Fisichella 2 anni fa’ non aveva stessa macchina, stesse gomme, stesso motore, stessi freni, stesso olio motore, stesso cotone per la tuta, stesso motor-home, stesse poltrone relax (vabbé hai capito il senso), di Fernando Alonso che ha vinto il mondiale con la Renault?

  12. Sraddino ha detto:

    Si ma non lo stesso “manico”… 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...