50 anni di Puffi

Pubblicato: 11 gennaio 2008 da bloghyblog in Auguri, Classici, Cult, Eventi, Memoria, Notizie, Ricordi, Televisione

villaggio.gifnonnopuffo.gifsmurf.gifpufflandia.gifpuppy.gifbabypuffo.gifbrontolone.gifpoeta.gifpuffo-selvaggio.gifmusicista.gifgrandepuffo-2.gifpuffocuoco.gifpittore.gifpuffocontadino.gifpuffo-innamorato.gifpuffovanitoso.gifpuffoforzuto.gifpuffoburlone.gifgolosone.gifpuffetta2.gifinventore.gifquattrocchi.gifsmurfette.gifgargamella.gifgrandepuffo.gif

E’ proprio vero che gli anni passano inesorabilmente per tutti.

puffi.gif ovvero i piccoli e strani omini blu – vestiti di sola calzamaglia e capuccio bianco – compiono 50 anni.

Creati dal fumettista belga, Pierre Culliford, nel 1958, i Puffi anticipando i tempi e lo spirito rivoluzionario del ’68 vivono in una comune immersa nella natura – Pufflandia – situata presumibilmente verso il confine franco-belga.

I Puffi vivono esclusivamente del loro lavoro e tutti mettono in comune tutto comprese le puffbacche di cui si nutrono.

A Pufflandia non esistono regole prestabilite, la comune degli omini blu è, infatti, guidata dal saggio Grande Puffo che oltre a dispensare consigli aiuta i Puffi a difendersi dagli attacchi malvagi e insidiosi del mago Gargamella e del suo gatto Birba.

Ad alietare le giornate – altrimenti monotone di questa comune di maschilisti – ci pensa Puffetta (l’unica puffo femmina) che maliziosamente si diverte, con gran gusto, a far impazzire i suoi amici blu… 

Annunci
commenti
  1. Sraddino ha detto:

    Ve l’avevo detto io … ve l’avevo detto…!!! Mitico puffo quattrocchi!!!

    Puffo forzuto….

    Ce li avevo quasi tutti da piccolo!!!
    E pensare che li ho visti in vendita su eBay e anche a buoni prezzi (per chi vende ovviamente) 🙂

    Ah quanta ingenuità in questi cartoni animati…

  2. Dadi ha detto:

    Unbelievable. Adesso mi aspetto la rassegna su Heidi e l’Ape Maia.
    Vogliamo scommettere che prenderà più audience questo sui puffi che Mario Calabresi 😉
    GRANDE BLOGGY.
    I Puffi cmq non l’ho mai retti. Pure il gusto puffo era indecifrabile 🙂

  3. Dadi ha detto:

    A proposito (io non vedevo i Puffi, quindi mi sia data un po’ d’indulgenza).
    Ma se l’unica femmina era Puffetta, i puffi come si replicavano?
    E poi chi se la bombava di norma? Il Grande Puffo? oppure c’era Puffosinfredi? non ricordo!

  4. bloghyblog ha detto:

    Guarda che non stiamo parlando di Biancaneve e i sette xxxxx non ti confondere come al solito

  5. emiliano66 ha detto:

    Complimenti per il POST . Favoloso!
    Aggiungerei un dato commerciale: credo che siano ancora molto in voga… altrimenti non capirei perche’ molti grandi magazzini in Germania abbiano interi scaffali dedicati a loro. Il collezionismo mi sembra tiri molto…

  6. bloghyblog ha detto:

    Sono più che mai in voga.

    Lunedì 14 gennaio, su iniziativa degli eredi del fumettista Culliford (detto Peyo) – per festeggiare il mezzo secolo dei 99 Puffi – partirà da Bruxelles la tournèe dal titolo “Happy Smurfday” (Smurf è il nome originario dei Puffi).

    Lunedì sarà annunciata anche la data di uscita di un nuovo film dei Puffi.

    Il road show che toccherà diverse capitali, tra cui Parigi il 17 gennaio e Berlino il 21, è organizzato in collaborazione con l’Unicef a cui andranno parte dei proventi dell’iniziativa.

  7. Sraddino ha detto:

    Dadi, per quanto riguarda Puffetta…succedeva come nella vita reale: sceglieva lei!!!

  8. Dadi ha detto:

    Nel senso che la ‘dava’ a tutti? metafora per le puffette so tutte t…? 😉

  9. Sraddino ha detto:

    Ehm… non proprio… diciamo che la dava a chi voleva, non proprio a tutti!!!

  10. Dadi ha detto:

    come ogni buona femmina ke si rispetti 😉 😛

  11. Sraddino ha detto:

    Ma … il fatto che Gargamella fosse poco più grande del suo gatto Birba???

  12. realmonk ha detto:

    quanti magnifici pomeriggi … anche io avevo molti dei “puffazzetti”, grazie bloghy !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...