C’eravamo tanto amati ma ora cara Telecom…ti lascio!

Pubblicato: 15 gennaio 2008 da Sraddino in Internet, Italia, Soldi, Telecomunicazioni
Tag:, , , , ,

Visto il successo di “La verità su Alice Home Tvnocanone.jpg

Ebbene si, dopo anni e anni di questo “idilliaco” rapporto fatto, devo ammetterlo, di pochi guasti, alcuni dei quali risolti nell’arco di 24 ore, per motivi economici ho deciso di lasciare Telecom, tentato dalla più giovane e seducente Tele2.

Premetto immediatamente che non lavoro per Tele2 e lungi da me l’idea di fare pubblicità, voglio soltanto condividere questa esperienza con voi, anzi, aggiungo alla premessa che ritengo che le offerte di altre compagnie telefoniche quali Tiscali, Fastweb ecc, siano altrettanto valide!

I motivi del cambiamento? Prevalentemente uno solo: la voglia di risparmiare!

Con Telecom (linea telefonica + ADSL flat) arrivava una bolletta di 140-150 euro a bimestre composta più o meno per il 10% (a volte meno) dal costo delle telefonate, dal 40% dal costo dell’ADSL (che ho scoperto solo in fase di disdetta, essere elevato perché, non so in base alla decisione di chi, mi era stata assegnata l’assistenza del tecnico) e dal 50% da costi vari quali abbonamento, noleggio apparecchio telefonico + accessori ecc…

A novembre scopro quindi Tele2. Navigando nel loro sito vedo che c’è un offerta promozionale che comprende linea telefonica + ADSL a 4 Mega alla cifra di 8,90 Euro al mese fino al 31 Marzo 2008 per poi passare a 38,90 Euro, il che significa 78 euro a bimestre contro i 140-150 di Telecom.

L’offerta comprende: 1) telefonate urbane e interurbane gratis senza limite, mentre per le telefonate ai cellulari si pagano 15 centesimi alla risposta e, successivamente, 19 centesimi al minuto; 2) linea ADSL a 4 Mega (ovviamente la banda dipende dal traffico, dai servers disponibili ecc ecc come per tutte le linee ADSL); 3) modem gratis;

Di tante persone con le quale mi sono consultato prima del cambio c’era chi mi rispondeva “che aspetti” così come c’era chi alla domanda “che dici cambio?” mi dava del pazzo perché queste nuove compagnie telefoniche sono inaffidabili, la linea (specialmente quella dati) è pessima, il servizio clienti vergognoso e chi più ne ha più ne metta…

Morale della favola, ho deciso di passare a Tele2 e in meno di 2 mesi ho abbandonato Telecom e mi sono state attivate le 2 nuove linee dati e fonia.

Prime impressioni? Ottime! Tramite il servizio clienti ho sempre trovato risposta alle mie domande (è vero: la chiamata è a pagamento ma costa come una normale urbana, quindi chiamando da casa… E’ GRATIS!); l’ADSL per me che la uso per leggere la posta, chattare e scaricare “qualcosina” è perfetta! La linea telefonica non presenta disturbi e/o problemi… che dire… spero che il tempo consolidi questa mia scelta!

Continuerò questo post con l’iter completo seguito per il passaggio (sperando ovviamente che interessi a qualcuno eheheh) 🙂

Annunci
commenti
  1. Roberto Volpi ha detto:

    Mi auguro che funzioni bene in Italia, perché in Spagna se uno tenta uscire dal monopolio di fatto di Telefónica (come ho provato io affidandomi a Jazztel) questi sono i risultati:

    1º un mese abbondante senza telefono non appena la nuova compagnia tenta la migrazione della linea (la quota ADSL la paghi lo stesso anche se non funziona, perché per loro “la migrazione è stata effettuata con successo”)

    2º il servizio è peggiore. Per recuperare poi i messaggi in segreteria, se prima bastava alzare la cornetta, dopo bisognava digitare un complesso algoritmo.

    3º non puoi più mettere la segreteria in automatico se non si risponde in 6 squilli. O non si inserisce segreteria per nulla o si rinuncia a rispondere al telefono.

    4º se poi c’è un guasto, essendo le linee ancora di proprietà di Telefónica, questa volontariamente ti lascia fino a 20 giorni isolato, visto che per legge deve risolvere l’incidenza in un massimo di 20 giorni.

    Non mi è particolarmente simpatica Telefónica, per cui non sono andato altre la preassegnazione e l’ADSL verso un’altra compagnia (nel mio caso ya.com) e pagando ancora il canone a Telefónica con i servizi base. Si dorme più tranquilli.

  2. Sraddino ha detto:

    Ciao Roberto e grazie per la testimonianza dello stato delle cose nel tuo paese.

    Per quanto riguarda il mio caso specifico posso dirti che io sono passato a Tele2 sia per quanto riguarda la fonia che per i dati e che la linea telefonica era “pronta” dopo una decina di giorni ma non ho avuto problemi perché l’attivazione della nuova è stata contestuale alla disattivazione della vecchia quindi, in pratica, per me è stato indolore.

    Per l’ADSL ho dovuto aspettare un po’ di più ma Tele2 scrive chiaramente nelle proprie condizioni che possono essere necessari fino a 45 giorni (nel mio caso il termine è stato rispettato) perché a volte per la disattivazione della precedente linea ADSL ci sono lunghi tempi di attesa.

    Il servizio telefonico (ripeto sempre che parlo del MIO caso specifico e ben vengano anzi altre testimonianze) non ha subito perdite di qualità, ho la stessa “pulizia” audio di prima e nessun problema nel chiamare e ricevere telefonate.

    Purtroppo non posso fornirti informazioni riguardo la segreteria telefonica perché non la utilizzo.

    Per quanto riguarda i guasti spero di non poterti dare mai informazioni eheheh, per ora però, in circa 2 mesi, non ce ne sono stati.

    Posso però dirti che Telefònica e Telecom si somigliano molto.
    Pensa che mentre ero in attesa dell’attivazione dell’ADSL sono stato contattato 2 volte da Tele2 (NON HO DOVUTO CHIAMARE IO!!!) che mi informava che loro erano pronti ma che non potevano attivare la linea finché Telecom (che ha 30 giorni per farlo) non disattivava la vecchia.

    Spero di essere stato esaustivo. Grazie ancora per il tuo intervento, è sempre bello conoscere realtà differenti (non tanto poi) da quella italiana 😉

  3. emiliano66 ha detto:

    Quando stavo a Milano, avevo optato subito per TELE2. Al tempo ero costretto a pagare qualcosa come 18 Euro per il canone Telecom. E comunque non ho mai rimpianto la scelta fatta con TELE2.

  4. Sraddino ha detto:

    Grazie Emi, anche se ho scelto e non torno indietro, mi rincuori perché ne sento veramente di tutti i colori.

    L’ultima per esempio è che se usi programmi Peer to peer per scaricare (Emule & Co.) Tele2 ti limita la banda.

    Personalmente non mi interessa molto e non so neanche se sia vero, qualcuno ha notizie?

    Comunque esiste il modo per …. ops!!! 😉

  5. Dadi ha detto:

    Tema bello caldo quello che riguarda “come spendere meno telefonando”.
    Della serie: ‘Telecom non avrai il mio scalpo‘. Bene così!
    @roberto volpi: grazie della testimonianza; una domanda: ma non esiste Retevision in Spagna, come player alternativo a Telefonica? e se sì, che servizi offre?

  6. Sraddino ha detto:

    Come dicevo, riporto l’iter seguito per disattivare Telecom e attivare Tele2.

    1 – Dal sito Tele2 ho verificato la copertura del mio numero

    2 – Sempre dal sito ho scelto il tipo di contratto e richiesto l’attivazione

    3 – Ancora tramite il sito ho saputo che pensava Tele2 direttamente a dare disdetta (sia della linea telefonica che dell’ADSL) a Telecom previo invio di un fax con richiesta di disdetta e fotocopia del documento. Ho quindi inviato il fax

    4 – Passati circa 10 giorni avevo già la linea telefonica con Tele2

    5 – Passati circa 40 dei 45 giorni previsti (e indicati chiaramente in fase di sottoscrizione) mi è stata attivata la linea ADSL (a 4 mega) e mi è arrivato il modem con il cd per l’installazione

    6 – Mentre ero in attesa ho ricevuto 2 sms e 2 mail (che ho gradito molto perché odio aspettare senza sapere cosa sto aspettando) tramite i quali mi spiegavano che l’attivazione era in corso e che (l’ADSL) ritardava perché Telecom ancora non aveva disattivato la vecchia linea.

  7. Sraddino ha detto:

    Mi è arrivata l’ultima bolletta: SONO A CREDITO DI OLTRE 5 EURO!!! Credo che col rimborso partirò per una vacanza 😉

    Scherzi a parte, devo dire che Telecom ha dimostrato grande serietà.
    Mi hanno subito sospeso il costo per il noleggio dell’apparecchio restituito e sta per arrivare (non so quali siano i tempi) l’accredito di 5 euro per anticipo su chiamate non effettuate.

    A questo punto, per dirla alla Lubrano, “la domanda nasce spontanea”: perché devo pagare anticipatamente delle chiamate che forse mai farò?????

  8. Sraddino ha detto:

    Hmmm… Aquila ho letto e devo dire che per me non è stato affatto così.

    Volevo rispondere a Gennaro però c’era bisogno di registrarsi e ho lasciato stare.
    Volevo dirgli che la data di partenza della prima fatturazione (il 1 o il 5), se ha sottoscritto l’offerta in promozione, è ininfluente visto che si parla di 8,90 (o 4,90 a seconda della data di adesione) al mese fino al 31/3.
    Poi, se non avesse aderito all’offerta, il discorso cambia.

    Per quanto riguarda il trattamento “mafioso” ricevuto, bisogna vedere se effettivamente si tratta di linee guida societarie o se è incappato in un operatore ignorante (e avendo lavorato in un call center) vi assicuro che ce ne sono tanti che pur di non perdere tempo, tagliano la telefonata in tutti i modi.

    Ovviamente Gennaro dovrà continuare con la sua battaglia perché le motivazioni mi sembrano più che valide!!!

  9. Sraddino ha detto:

    Aquila, ho trovato anch’io qualcuno che si lamenta di Tele2 e per par condicio riporto qualche stralcio del post che potete leggere per intero qui:

    Da circa 15 giorni sono passato al nuovo gestore di telefonia…Tele 2….appunto, abbandonando la tanto odiata ma mai deludente Alice di telecom.
    Adesso da 15 giorni ad oggi non riesco più a scaricare….nè con il utorrent e neppure con il bitcomet.
    Leggendo un pò di forum in giro sono venuto a conoscenza della grande fregatura che è Tele 2…quest’ultima filtra alla grande e senza vergogna tutti i programmi P2P
    …..
    Da quello che ho letto sembra che questi filtri filtrano tutto il traffico. Qualcuno sta provando con le soluzioni che si suggerivano quando c’era lo stesso problema con libero, cioe’: usare la porta 1755, 5554 pero’ ora non ricordo bene.
    …..
    Cambiare porta non serve più a niente (e nemmeno con Libero era mai servito a un granchè, se si escludono le prime 6 settimane di filtraggio pesante)… l’unica cosa da fare è cambiare gestore, e mandarli a cagare.
    …..
    Prima di informare con tele2 potevi dare un’occhiata su internet; la notizia che anceh questo provider applica i filtri si conosce già da prima dell’estate.
    Ormai sono passati 15 gg e quindi se non mi sbaglio non puoi neanche richiedere il diritto di recesso.
    …..
    Con la nuova legge si può chiedere il recesso quando si vuole,
    e senza nessuna spesa.
    …..
    Per risparmiare qualche £ira (€uro) molti fanno l’errore di mollare Telecom.
    Spesso con la chimera, molto “Roma ladrona” di bossiana memoria, “non pagherai più il canone!!!”.
    In realtà il canone c’è ma è nascosto tra/nelle voci della bolletta con un nome anonimo.
    …..
    Qualcuno è informato bene se si può fare disdetta prima della scadenza?
    Mi riferisco alla Legge Bersani, Io l’adsl l’ho attivata da 4 anni il 28.02.2003,loro mi hanno risposto che se farò disdetta prima dovrò pagare una penale di 60 euro.
    L’altra cosa che vorrei chiedere, loro in base a cosa mettono i filtri visto che un collega di lavoro pur abitando nella mia stessa città non è filtrato?
    …..
    Non vorrei sbagliare ma da quello che mi risulta la penale di 60 euro c’è ancora, dovrebbero aver eliminato i vincoli relativi al 1° anno di contratto in cui non potevi disdire senza dover continuare a pagare le mensilità restanti…
    sono ben accolte fonti più informate
    …..
    Allora ragazzi mi rivolgo a coloro che devono scegliere un provider, non scegliete Tele2; ho avuto la conferma da loro ecco cosa dice l’e-mail dopo le mie ripetute lamentele:
    Gentile Signor xxxxxxx,

    le confermiamo che Tele2 ha iniziato ad applicare dei sistemi automatici
    finalizzati ad ottimizzare la banda
    Questi sistemi in particolare non bloccano ma limitano le connessioni “Peer
    to Peer” (P2P) in particolari momenti della giornata
    , quando l’utilizzo
    della rete è particolarmente intenso (le ore pre-serali e serali).

    Desideriamo infatti evitare che il massiccio utilizzo di banda, tipico dei
    programmi P2P, possa danneggiare chi usa la rete per attività più
    tradizionali
    , come ad esempio la navigazione e la consultazione della posta
    elettronica.

    Per quanto riguarda il numero massimo di connessioni TCP/IP che ogni
    singolo utente può stabilire, non sono previste limitazioni.
    Le ricordiamo che all’indirizzo http://www.tele2.it/tele2/download.html è
    disponibile Tele2AssistenteOnLine, lo strumento di primo soccorso per la
    connessione ADSL.

    Con Tele2AssistenteOnline puoi verificare in maniera semplice e rapida le
    configurazioni del tuo PC, effettuare dei test di connessione e ricevere
    dei suggerimenti utili per correggere gli errori più frequenti.

    Allo stesso indirizzo è disponibile la guida all’uso con i dettagli delle
    funzionalità e consigli pratici.

    In merito al Decreto bersani, la disposizione non intende penalizzare
    l’imprenditore che allo scopo di offrire il servizio ha dovuto sopportare
    dei costi.

    Il pagamento della penale consente a Tele2 di:

    · recuperare i costi di attivazione sostenuti e le spese
    amministrative di gestione
    · sopperire al mancato recupero degli investimenti necessari
    per poter erogare il servizio e che prevedevano l’utilizzo da parte
    sua per la durata di un anno.

    Le confermiamo pertanto che in caso di recesso anticipato, Tele2 chiederà
    il pagamento della penale per l’importo di euro 60
    .
    Se non vuole rinnovare il contratto per ulteriori periodi annuali ce lo
    dovrà comunicare con 30 gg di preavviso.

    Tutte cazzate ragazzi , ( non bloccano ma limitano le connessioni “Peer to Peer” (P2P) in particolari momenti della giornata); dalle 09:00 alle 24:00 e forse più, la velocità TOTALE di download è 15kb se va bene!!!!

    Quindi attenti, spero di aiutare qualcuno, io malgrado dovrò stare con loro ancora un pò di mesi….

    Devo dire che, per quanto mi riguarda, non scarico a velocità esorbitanti anche perché ho sottoscritto l’ADSL 4Mb che, come sappiamo di 4Mb ha solo il nome… però visto che scarico di notte e non sto lì a controllare l’andamento della colonnina “Velocità download” per me va più che bene.

    Si torna sempre al solito discorso: a cosa ci servono il pc e internet???

  10. Dadi ha detto:

    Sì, però un po’ più di chiarezza e di serietà sarebbe una pretesa esagerata?
    Vedi il mio post sulla figura centrica del ‘consumatore’.

  11. Sraddino ha detto:

    Infatti l’ideale sarebbe che pubblicizzassero queste clausole così come pubblicizzano i bassi prezzi!!! Su questo sono proprio d’accordo! E poi quelle scrittine piccole in basso durante la pubblicità…per me è ILLEGALE!!!

    Per comodità riporto qui li link al tuo post sul consumatore

  12. Sraddino ha detto:

    Sorge ora spontaneo un dubbio: ho sottoscritto a gennaio un’offerta con telefonate gratuite (esclusi i cellulari) e ADSL flat a 4Mega a 38,90 euro a partire dal 1/4 (fino al 31/3) pagherò soltanto 8,90 euro al mese più le chiamate ai cellulari ovviamente.

    Ora, l’offerta, migliorata perché oltre a mantenere la gratuità delle telefonate (sempre ad eccezione dei cellulari), offre l’ADSL a 7Mega e, fino al 31/5 si paga 4,90 Euro per poi passare a 33,95 e io mi chiedo: E IO, SONO PIU’ FESSO???

    La risposta probabilmente è “SI” … perché alla sottoscrizione del contratto c’era scritto in chiare lettere che la disdetta del contratto prima di un anno mi sarebbe costata 60 Euro e quindi non darò sicuramente disdetta.

    Ok, c’è il decreto Bersani, però a quanto pare esistono scappatoie legali per applicare lo stesso la penale.

    Leggevo però qui che i clienti Tele2 possono chiedere il passaggio gratuitamente.

    Mi informerò.

  13. Dadi ha detto:

    @sraddino, non è questione di essere ‘più fesso’ o meno.
    Indipendentemente da come finirà la storia (la tua) esistono 2 filosofie commerciali che – a quanto pare – non debbono poter andare all’unisono: la prima è quella della ricerca di crescita e l’altra è sul posizionamento del brand.
    La maggior parte delle aziende che servono un mercato retail (il tlc non dovrebbe esserlo, ma di fatto ci fanno rientrare in questa categoria: anzi a mio avviso è pure peggio, perché siamo proprio consumatori senza anima; almeno se un grande magazzino ha prodotti guasti, nel giro di 2 giorni non ci va più nessuno e chiude i battenti) prediligono accaparrarsi nuovi clienti lasciando nel dimenticatoio i già acquisiti. E’ una politica che non solo ritengo sbagliata (e alla lunga vedrete che faranno una brutta fine) ma ha anche un qualcosa di perverso.
    Nulla di strano quindi che una promozione che vale, per esempio, fino al 31 gennaio possa essere superata da una ancora più vantaggiosa. E chi aveva sottoscritto prima… beh, a chi tocca non si ingrugna. Anche perché che dovrebbe dire tutta la pletora di clienti che hanno sottoscritto chessò 6 mesi fa’ allettati, magari, solo dal risparmio di non pagare il canone Telecom.

    In merito alla questione, mi sono letto il link che richiami. La parte interessante è la seguente

    L’offerta è valida per la sola clientela residenziale su Rete TELE2. Se sei già cliente TELE2, puoi chiedere il passaggio a questo piano tariffario. Il costo di trasferimento di 20€ è GRATIS fino al 141/021 solo per chi passa per la prima volta su Rete TELE2.

    A parte che ci sono caratteri aggiuntivi alla data di scadenza (ma suppongo sia il 14 febbraio e quindi domani, giornata di San Valentino), che significa: “… solo per chi passa per la prima volta su Rete TELE2“?

    A inseguire tutte le offerte forse c’è modo di risparmiare anche bei soldini. Però il contraltare è che sei pronto per la neuro 😉

  14. Sraddino ha detto:

    A parte che ci sono caratteri aggiuntivi alla data di scadenza (ma suppongo sia il 14 febbraio e quindi domani, giornata di San Valentino), che significa: “… solo per chi passa per la prima volta su Rete TELE2“?

    Infatti è lo stesso dubbio che ho avuto io (anche quello relativo alle date), perciò ho provato a riempire un form per contattarli ma non ho dietro il codice cliente e non posso chiamare perché sono in ufficio…

    Spero di riuscire a farlo da casa entro stasera vista la scadenza.

    A inseguire tutte le offerte forse c’è modo di risparmiare anche bei soldini. Però il contraltare è che sei pronto per la neuro

    Infatti guarda come mi sto riducendo!!!

  15. Sraddino ha detto:

    Ultime dal fronte: qualche giorno fa provo a connettermi a internet e … “Trying to connect to 192.168.1.2” e … dopo un po “Page cannot be displayed” … GRRR!!!
    Tra me e me penso che si tratti di un problema momentaneo, spengo il pc e mi dedico ad altro.

    Il giorno dopo, stessa storia…

    Dopo 2 giorni, stessa storia, al che mi decido (finalmente) di chiamare il servizio clienti (al costo di un urbana da rete fissa telecomitalia e al costo del proprio piano tariffario se chiamo da cellulare) e mi risponde un’operatrice molto gentile che, dopo 3,4 prove e qualche domanda fatta a me che invece attendevo delle risposte mi dice di resettare il modem, reinstallarlo e provare di nuovo.
    Comunque è stata molto cordiale e paziente se non altro.

    Faccio come mi ha consigliato (dopo aver riattaccato perché non possono stare al telefono per molto) ma … nisba. Spengo di nuovo e già immagino una lunga serie di telefonate al call center, mail di protesta, incazzature ecc ecc…

    Comunque era venerdì e parto per un rilassante fine settimana con la mia miss alla volta di Arcinazzo.
    Domenica mentre ci trovavamo nel bosco in cerca di asparagi mi squilla il cellulare, era mia madre che mi fa: “Una domanda: il cavo del telefono, deve stare attaccato a quel coso (ndr: il modem) che sta nel cassetto?” ….

    Avete capito no? Non aggiungo altro…..

  16. carlo ha detto:

    complimenti a tua madre…è una grande……….propongo di fare una barzelletta su questo accaduto…….aahahahahahaha

  17. Sraddino ha detto:

    Infatti … sigh!! (Poverina però, del resto fa solo le pulizie ehehhe) 😉

    Comunque ieri, per evitare il ripetersi della cosa, ho passato 2 ore e mezza sotto la scrivania a fissare tutte le prese e i fili in modo da non avere più i 2 multipresa in mezzo ai piedi e i fili a penzoloni!!
    CHE LAVORACCIO!!! 😉

    Ora però ho la scrivania più ordinata del globo!!!

  18. carlo ha detto:

    bravo straddino…cerchiamo di aiutare le mamme soprattutto quando puliscono e mettono in ordine la casa!!!!!!!!!!!!

  19. Sraddino ha detto:

    Certo, anche perché … lavorano per noi eheheh!!!

  20. carlo ha detto:

    we ma ci sta silenzio il questo klog??…..è silenzio elettorae o forse nn si ha piu nulla da dire??
    voglio un intervento del padrone di casa straddino

  21. Dadi ha detto:

    @Carlo: Sraddino qualche giorno in ferie (lavora in telecom e se lo può permettere 😀 )
    Tornerà… purtroppo tornerà 😉

  22. Fausto ha detto:

    Ciao a tutti io volevo sapere se non si è su rete tele2 due mesi gratis e poi? Sto parlando della tutto compreso. Se non ce copertura è possibile attivarla? Un saluto grazie a tutti

  23. Dadi ha detto:

    Io non so nulla: sono passato a Infostrada

  24. Sraddino ha detto:

    Fausto,
    cosa intendi con “se non si è su rete Tele2”?

    Se non c’è copertura (puoi verificare dal sito http://www.tele2.it/ sulla sinistra c’è uno spazio in cui inserire il tuo numero per verificare se c’è linea per la fonia e/o quella per i dati) purtroppo puoi soltanto attendere che la rete si ampli.

    Comunque solitamente dopo il periodo di promozione si paga il prezzo pieno (sul sito tele2 puoi controllare tutti i dettagli, oppure dimmi quale promozione intendi attivare e posso provare a informarmi io)

    Ciao

  25. Fausto ha detto:

    Allora ora mi spiego meglio: Io ho attivato tele2 tutto compreso ma non so se sono su rete tele2 cioè se smetterò di pagare il canone, voi dite che la tutto compreso possono attivarla solo chi è coperto totalmente, cioè attivando l’offerta non pagherà più il canone?

    Perchè dico questo, io sono riuscito ad attivare la tutto compreso, ma il mio vicino no. Come si spiega questo? Grazie per la vostra disponibilità.

  26. Sraddino ha detto:

    Per quanto riguarda il canone ti consiglierei di contattare l’assistenza perché io, più di un anno fa, quando sono passato a Tele2 ho dovuto inviare a Tele2 stessa, un modulo per la richiesta di disattivazione Telecom (ci hanno pensato loro poi).
    Ora non so’ se le cose siano cambiate e la disattivazione sia automatica, perciò ti consiglio di chiamarli.

    Per quanto riguarda il tuo vicino sinceramente non so’ cosa dire….
    Il suo problema era la mancanza di copertura (cosa poco probabile visto che tu ce l’hai) o altro?

  27. Fausto ha detto:

    Per quanto riguarda il distacco da telecom, dicono che penseranno tutto loro, ma io dico è possibile attivare tele2 tutto compreso e pagare il canone?

  28. Sraddino ha detto:

    Se non viene data disdetta a Telecom, credo che la linea (e il relativo canone) rimangano attivi….

  29. Fausto ha detto:

    Ma la disdetta quando si attiva la tutto compreso la fanno in automatico. Io mi chiedo ma se non sei coperto da ull il canon eresta o no?

  30. Sraddino ha detto:

    Fausto, mi dispiace ma non lo so…non sono così addentrato in questo tipo di problemi, non so’ per esempio cosa sia l’ull……

    Io parlo per esperienza diretta e, sinceramente, questi problemi non me li sono mai posti, spero che qualcuno degli altri utenti possa esserti d’aiuto.

    Anzi, semmai trovassi una risposta ti pregherei di riportarla anche qui in modo che possa essere d’aiuto anche ad altri utenti.

    Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...