Gli italiani debbono tifare Inter?

Pubblicato: 11 marzo 2008 da ChiamamiAquila in Calcio, Champions League, Internazionale, Spettacolo, Sport
Tag:,

torres_inter-liverpool.jpgMentre guardo la partita di ritorno di CL dell’Inter contro il Liverpool, mi riecheggiano gli inviti degli addetti ai lavori che chiedono a tutti gli italiani di tifare per l’Inter, in una partita importante e difficilissima; la motivazione di questa esortazione è perché è sempre una squadra italiana.
Mi sembrerebbe corretto, in linea di principio.

Non sono mai stato contro l’Internazionale. Forse da quando il traditore ha lasciato la Lazio per emigrare al nord, sicuramente non è tra quelle che amo di più.

Guardo la partita e le azioni d’attacco di Ibrahimovic, Stankovic e c. non mi fanno sobbalzare più di tanto.
Anche nel momento in cui l’Inter resta (ancora una volta) in 10 mi sento assolutamente agnostico; indifferente è il gol di Torres per il Liverpool che chiude definitivamente la partita: adesso la squadra di patron Moratti dovrebbe vincere 4 a 1.

inter-liverpool.jpg

Il commentatore RAI, Civoli, e l’ospite – di parte – Walter Zenga si stupiscono di tanti accadimenti non sempre a favore dei nerazzurri. Poverini, abituati al campionato italiano dove in molti si sentono in dovere di portare doni a Sire Moratti, questa situazione deve sembrare aliena.

Ma in verità anche questi aspetti mi lasciano assolutamente indifferente. Troppo facile.

La verità è un’altra: come sentire ‘italiana’ l’Inter?
Leggiamo per favore la formazione scesa in campo:
Julio Cesar (Brasile)
Maicon (Brasile)
Chivu (Romania)
Rivas (Uruguay)
Burdisso (Argentina)
Viera (Francia)
Cambiasso (Argentina)
J. Zanetti (Argentina)
Stankovic (Serbia)
Ibrahimovic (Svezia)
Cruz (Argentina)

e anche i sostituti di Viera, Stankovic e Ibrahimovic:
V. Pelé (Portogallo)
Jimenez (Cile)
Suazo (Honduraz).

Cosa cambia tra l’Inter e il Liverpool, in questa condizione? E’ ben duro.

Non è che le altre volte la situazione sia molto diversa.

Annunci
commenti
  1. Sraddino ha detto:

    Aquila, la tua analisi non fa una piega, però comunque l’Inter rappresenta l’Italia …
    Non sono affatto tifoso e non ho visto la partita, però, visto che non si sta parlando della partita posso dire che tante squadre (coi soldi) sono piene di stranieri ed è sempre stato così (e forse sempre lo sarà).
    Ci sono tanti bravissimi giocatori italiani, anche in serie minori, che però perdono il confronto con gli stranieri.
    Giusto? Mah, secondo me no, però il mercato va diversamente a quanto pare!!!

  2. marcello ha detto:

    ma avete sentito Civoli ierisera al termine di Inter Liverpool?
    nel salut.are ha esclamato, con il viso sfatto ed il capello sempre piu’ forforato : ” Adesso siamo costretti a tifare Roma per dovere aziendale… Sono 35 anni che assisto a partite in tv , da tifoso romano e romanista sono abituato all’ egemonia mediatica di Milan inter e Juve ma una frase del genere non l’avevo mai ascoltata ; Carosio, Martellini, Pizzul ed ora Civoli mala tempora currunt Marcello

  3. Sraddino ha detto:

    Non è che vedano molto bene le squadre più a sud di Pavia 😉

  4. Dadi ha detto:

    Purtroppo (solo per questione di fede calcistica, il purtroppo 🙂 ) debbo dare completamente ragione a Marcello.

  5. Sraddino ha detto:

    Chissà come avranno preso il 2:1 della Roma sul Milan ihihihihi!!!

  6. ChiamamiAquila ha detto:

    ieri l’inter era un’altra cosa: con Materazzi in campo… e poi critichiamo che ci sono tutti stranieri 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...