La Festa delle due ruote a Roma

Pubblicato: 26 marzo 2008 da Dadi in Appuntamenti, Comune Roma, Manifestazioni, Politica, Società, Viabilità

bike_is_sexy.jpgSe spostandoti su due ruote rischi quotidianamente la pelle a causa delle pessime condizioni delle strade di Roma, partecipa in sella alla tua bici o alla tua moto, scooter o motorino alla “Festa delle due ruote” organizzata al Pincio domenica 30 marzo.

In modo pacifico, goliardico e anche un po’ festoso, il popolo delle 2 ruote, che sia bicicletta oppure moto-motorino, vuole manifestare e denunciare contro lo stato (meglio dire lo scempio) delle strade di Roma, peggio se quelle del centro città; ridotte a un colabrodo sono la risultanza evidente del completo disinteresse, se non vogliamo dire degli ‘interessi di parte’ nella gestione della manutenzione delle strade, delle giunte Rutelli e Veltroni per i problemi dei ciclisti e dei motociclisti e per sottolineare l’importanza della cura del manto stradale per l’incolumità dei cittadini contribuenti, utenti della strada e soprattutto di chi viaggia su due ruote, che rischia ogni giorno l’osso del collo.

roma_i-fori.jpgHo visitato molte città nel mondo, che siano di paesi industrailizzati piuttosto che in via di sviluppo. Qualcuno dice, secondo me non a torto, che Roma dal punto di vista della situazione stradale sia la peggiore. Forse La Habana ci batte, ma lo ritengo un caso isolato.
La città eterna è famosa per i fori, ma qualcuno deve aver equivocato!

Poi hai voglia a spendere soldi per la campagna pro-casco. Giusto e utile, ma sarebbe meglio non sperimentarlo!!!

Ci vediamo tutti il 30 marzo 2008 in piazza Bucarest al Pincio, in Roma, dalle 11,30.

Annunci
commenti
  1. Sraddino ha detto:

    Bella iniziativa, speriamo che arrivi alle orecchie di qualcuno che possa fare qualcosa di concreto e non resti soltanto l’ennesima perdita di tempo!

  2. ChiamamiAquila ha detto:

    Ma la gnoccolona lì ci sarà? se sì sono già sul Pincio!!! 😛

  3. Dadi ha detto:

    @Aquila: sei un porco.
    In realtà la figurina l’ho messa per ragioni marketing: con pochi giorni a disposizione mi serviva un catalizzatore. Lo so, sono da censurare. PARDON!

  4. Sraddino ha detto:

    E’ proprio vero che tira più un … R1 che un carro di buoi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...