Le scuse di Luca Luciani ai dipendenti Telecom

Pubblicato: 7 aprile 2008 da pira66 in Notizie

Cari colleghi,
credo che tutti voi siate a conoscenza della rappresentazione mediatica a cui sono stato esposto sul web e in televisione.

Mi rammarico per la gaffe in cui sono incorso e per il tono che, estrapolato dal contesto, anch’io trovo inopportuno e criticabile; e’ un errore  che riconosco e del quale chiedo scusa a tutti voi.

Ma quando si mette passione nelle cose che si fanno, a volte si sbaglia; e di passione per questa azienda io ne ho tanta.

Considero quanto e’ accaduto una lezione di cui faro’ tesoro.

Oltre alle scuse, quindi, sento il dovere di ribadire che il mio unico obiettivo e’ quello di contribuire ai risultati della nostra azienda.

Come sempre, insieme a tutti voi.

Luca Luciani

Annunci
commenti
  1. Dadi ha detto:

    @pira66: che è tuo fratello? o sei il suo avvocato?

    Mi sembra una scusa banale e puerile.
    Fra l’altro avendolo sentito (e visto) nel video su youtube mi pare persona tutt’altro che in grado di gesti di tale umiltà. Lo hanno imboccato.
    E’ e resta un pezzo di me…!!!! e sarebbe meglio che se lo levassero dalle scatole!!!!

  2. ChiamamiAquila ha detto:

    credo che tutti voi siate a conoscenza della rappresentazione mediatica a cui sono stato esposto sul web e in televisione.

    Che vuol far pensare, che è vittima di un qualche tranello?
    Caro manager da 850 mila euro la gaffe e il tono è completamente suo e in toto colpa sua; e di nessun altro.
    Un precario da 85 euro al giorno

  3. elgato ha detto:

    Ma che vuol dire…questa lagna…è semplice chedere scusa…ma non basta…si deve pagare

  4. Elgato risposta ha detto:

    Elgato si dai che magari ci alzi un po di soldi !!! .
    Per me le scuse sono scuse punto e basta.

  5. roberto ha detto:

    si dai facciamolo pagare mettiamolo al patibolo…….
    ma questa è gente pazza veramente…

  6. matteo ha detto:

    luca sei grande!!!!

  7. Sraddino ha detto:

    Raga,
    io lavoro in Telecom (come consulente) e ho visto coi miei occhi la mail indirizzata a tutti i dipendenti … che roba!!!

    Per carità: errare humanum est, è l’arroganza che non si perdona!

  8. elgato ha detto:

    Più la leggo e più mi ripugna….una azienda che ti paga fra le 50 e le 100 volte di più di quello che dà ad un operaio e tu top manager analfabeta, ti permetti di creare questo danno di immagine senza pagare….devi pagare….
    Un professionista che sbaglia …paga di suo o no?

  9. Dadi ha detto:

    Elgato, per una volta come darti torto???
    La questione però non è tanto che chi sbaglia paga, ma come si fa’ a mettere uno del genere in quella posizione? certo che se a pagare fossero, a caduta, tutti quelli che hanno portato il meschino a quella posizione, allora il tuo dire sarebbe perfetto!

  10. Dadi ha detto:

    @Sraddino: peccato che non so come si dice arroganza in latino 😉

  11. savcanz ha detto:

    Quella di Luciani è solo l’ennesima rovinosa caduta d’immagine dell’azienda che da anni è caduta,anzi crollata nei contenuti professionali, nello stile, nella lucidità. Priva da anni di guida sicura e trasparente è diventato il luogo dove la così detta alta finanza, servendosi di gente raccolta fra le liste di raccomandazione prima del PDS e poi di Forza Italia, và a fare le sue cose poco perbene. Oggi Telecom è come il minestrone: quello che metti trovi.Mi astengo per decenza dall’andare oltre. E lo spettacolo non finisce quì, a TELESE il 6 e 7 novembre 2007 è stato di gran lunga superiore.

  12. don angelo ha detto:

    Sigh. Ma la rovinosa caduta è iniziata 10 anni fa’ senza fine!!!!!!!!!!!!
    e non si fermerà fino al completo annientamento.
    se penso che Alitalia rischia di essere svenduta come fu TI al tempo !!!!

  13. dinolattuca ha detto:

    Fin troppo facile chiedere scusa, andrebbe rimosso dall’incarico…altrimenti chiunque si sente giustificato a dire stronzate, tanto poi basta chiedere scusa…per Don Angelo: il pregio di vendere Alitalia ai francesi, sta nel fatto che loro le aziende le sanno gestire. Quanto alla svendita, trattasi di una evidente bugia: Alitalia è un rottame, hanno i soldi per andare avanti qualche mese prima di fallire, perde centinaia di milioni di euro all’anno e quindi se qualcuno vuole prendersi il pacco e cercare di risollevarne le sorti, perchè mettergli i bastoni fra le ruote?

  14. iBronzi ha detto:

    So che spostiamo un momento il tiro su altra questione.
    Voglio rispondere a Dinolattuca:
    Che l’Alitalia sia un rottame è tutto da dimostrare; altrimenti perché AF se la vorrebbe comprare? gli slot e le rotte di AZ fanno molto gola.
    Il problema cmq non è sulla capacità dei francesi di fare bene le cose. Come probabilmente fu per Telecom nel ’94. Però una volta avviato il processo, chi lo ferma più? ovvero perché i franchi non dovrebbero poi vedere agli svizzeri che cedono ai lumbard … fino alla fine del mondo?!
    In questo vedo le analogie espresse da Don Angelo!!

  15. iBronzi ha detto:

    So che spostiamo un momento il tiro su altra questione.
    Voglio rispondere a Dinolattuca:
    Che l’Alitalia sia un rottame è tutto da dimostrare; altrimenti perché AF se la vorrebbe comprare? gli slot e le rotte di AZ fanno molto gola.
    Il problema cmq non è sulla capacità dei francesi di fare bene le cose. Come probabilmente fu per Telecom nel ’94. Però una volta avviato il processo, chi lo ferma più? ovvero perché i franchi non dovrebbero poi vedere agli svizzeri che cedono ai lumbard … fino alla fine del mondo?!
    In questo vedo le analogie espresse da Don Angelo!!

  16. desaparesido ha detto:

    Se quel genio ha davvero tanta passione per l’azienda e vuole contribuire ai risultati che venga tra noi a 1100 euro al mese, con 6 euro per il pasto, a bruciarsi sotto il sole perche’ gli impianti sono da realizzare costi quel che costi, a prendere acqua come le bestie, o congelare in inverno con il riscaldamento chiuso perche’, dicono, se riusciamo a lavorare all’esterno non vedono che differenza faccia, a scivolare con le gomme delle panda appena la strada e’leggermente umida (mentre le 4×4 o di categoria superiore servono ai dirigenti per spostarsi da un ufficio all’altro), a vedersi decurtare lo stipendio di 20 centesimi per 1 secondo di ritardo al timbratore (per aver aiutato un collega), e a sentirsi infine anche chiedere di non andare dal medico neppure fuori orario perche’ ci sono lavori da fare… mi piacerebbe proprio sapere cosa vuole che stringiamo ancora… vergogna vergogna vergogna! E pensare che una volta era pieno di gente che aveva davvero voglia di lavorare…

  17. lucia manzo ha detto:

    In Telecom ci sono molte persone che non valgono un soldo bucato,ma hanno tanta furbizia e cattiveria,che li porta molto avanti,soprattutto spioni e belle ragazze.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...