Roma città … chiusa!!!

Pubblicato: 5 giugno 2008 da Sraddino in Eventi, Società
Tag:, , , ,

Come ampiamente pubblicizzato da giornali e telegiornali, è in corso in questi giorni a Roma, più precisamente vicino al Circo Massimo, il summit della FAO per studiare un piano per gli aiuti ai paesi sottosviluppati, per cercare soluzioni alla crisi alimentare causata dall’impennata globale dei prezzi del cibo e più in generale per cercare di capire come le popolazioni povere continueranno a essere sempre più povere e quelle ricche sempre più ricche.

Logo FAO

Sono arrivati nella Capitale qualcosa come 44 capi di stato e rappresentanti di alto livello provenienti da 151 paesi del mondo (Reuters).

Tutto questo movimento di persone, idee e mezzi ci fa rendere conto di quanto importante sia questo incontro e di quanto il mondo “ricco” si preoccupi di quello povero.

Tralasciando i discorsi morali riguardanti il fatto che una percentuale infinitesimale della popolazione debba decidere del futuro di tutto il resto e cose simili, vorrei soffermarmi, forse egoisticamente, sugli effetti che il summit ha avuto su Roma: strade chiuse, posti di blocco dal centro fino al Grande Raccordo Anulare, deviazioni, elicotteri di controllo e, come se non bastasse, l’altroieri ci si è messa anche la pioggia.

Risultato: Roma, per l’ennesima volta, in tilt!

Apocalypse now

Martedì mattina ho invano cercato di raggiungere Trastevere e, quando all’ennesima deviazione, ho chiesto a uno dei tanti vigili “schierati in campo” come potessi raggiungere l’agognata meta, mi sono sentito rispondere “Non ne ho idea, mi dispiace”.

Lungi da me il far partire un processo alle Forze dell’Ordine che, come sempre, hanno soltanto fatto il loro lavoro, mi chiedo a questo punto: visto che la FAO si preoccupa di “fame” e ricchezza, perché non far muovere mezzi con conseguente circolazione di denaro in un posto che ne ha più bisogno?
Perché, cioè, non fare il summit che so … nel comune di Sgurgola ???

Roma e, soprattutto i romani, non hanno bisogno di altra carne al fuoco in tema di traffico, blocchi e caos, quanto piuttosto di tranquillità e pace!!!

Annunci
commenti
  1. Dadi ha detto:

    A MILANO!!!!
    così saremmo tutti contenti

  2. ChiamamiAquila ha detto:

    Questa 5 giorni sarà costata 10 milioni di euro! tra capi di Stato, delegati, conferenzieri, ambasciatori, portaborse, …
    Mi sembra di aver letto da qualche parte che con 250 dollari si fa un pozzo in Africa e con 10 mila (sempre dollari, mica euro) si costruisce una scuola oppure si mette a coltura un campo di frumento.
    Allora al cambio con il costo del summit FAO si sarebbero tirate su una 50na di scuole, 100 campi di grano e di riso e scavare 500 pozzi d’acqua.
    Il mondo non starebbe meglio?
    Almeno i summit servissero a qualcosa!!!!!

  3. Sraddino ha detto:

    Hai proprio ragione Aquila, è come le riunioni in società che, si sa, servono soltanto per definire la data di quella successiva!!!

    Dadi… MAGARIIIIIIIII!!!! Così ci renderemmo tutti conto di cosa significhi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...