Archivio per 14 luglio 2008


Mi scuso con tutti i miei innumerevoli fan ( 😉 ); ma non ho molto tempo da dedicare – in questo momento – al mio amato KLOG e agli articoli che più mi gratificano, come il motomondiale.

Posto in grave ritardo, quindi, e sarò estremamente sintetico.

Quello che era stato il mondiale più equilibrato da anni a questa parte, più combattuto, con almeno 4 piloti potenzialmente in lizza, dopo il giro di boa emette delle sentenza: non nette, ma sicuramente molto esplicite.

Valentino Rossi è il pilota che più di tutti ha costruito l’anno della vittoria finale; si è preparato in modo meticoloso, scegliendo pneumatici, setting, strategie; ci manca poco che non mettesse becco anche sul tipo di viti da utilizzare per serrare il cupolino.
Ha fortemente voluto le Bridgestone, convinto – dopo la sonora sconfitta dell’anno scorso – che dovesse scendere sul territorio dell’avversario australiano, piuttosto che di altri. (altro…)