SBK: a Donington piove sul bagnato

Pubblicato: 8 settembre 2008 da Sraddino in SBK, Video
Tag:, , ,

Checa, Neukirchner, Haga, Laconi, Corser, Bayliss…. chiunque penserebbe all’ordine di arrivo e invece sono (quasi) tutti i nomi di piloti caduti o ritirati. Bilancio pesantissimo per il doppio confronto di ieri a Donington nel mondiale delle derivate di serie su un circuito su cui si sarebbe potuta svolgere una gara di offshore tanta era l’acqua.

Chi ne esce vittorioso è sempre lui: Troy Bayliss! Vince gara 1 (dopo la ripartenza  per sospensione decretata a causa dell’olio in pista lasciato da Haga) recuperando gli oltre 3 secondi da Sykes, wild card della British Superbike su Suzuki GSX-R 1000 Rizla e guidando come soltanto i campioni, quelli veri sanno fare, senza considerare se la pista è una piscina, senza pensare che hai un abisso di punti dal secondo che è già caduto e senza pensare che le rain hanno anch’esse un limite!

Gara 1 in breve (rielaborazione di quanto riportato da motonline):

Kiyonari parte a razzo con Sykes e Bayliss all’inseguimento. Checa, Xaus, Biaggi, Corser, Haslam (wild card della BSB) e Crutchlow (anche lui wild card) ma appena iniziato il secondo giro, forse perché stava forzando veramente tanto, cade. Bayliss passa dunque in testa fino a che Sykes su Suzuki Rizla rosicchiando decimi giro dopo giro, lo infila. Iniziano quindi le cadute: Neukirchner al sesto giro, Sofuoglu, Morelli, Lynn, Gimbert e WalkerLaconi esce invece per problemi alla moto. All’ottavo giro, la Yamaha di Haga inizia a perdere olio e, forse complice la scia blu di Haga, Corser (al momento terzo), Tamada, Carlos Checa raggiungono gli altri piloti caduti qualche giro prima. A questo punto la direzione gara è praticamente obbligata a sospendere la gara: bandiera rossa!
Alla ripartenza Sykes schizza in testa seguito da Bayliss, Haslam e Xaus. Cade Fabrizio, mentre l’australiano alieno supera Sykes, saluta tutti e se ne va.

Ordine di arrivo di gara 1:

1 T. Bayliss Ducati 1098 F08
2 T. Sykes Suzuki GSX-R1000 1.266
3 M. Biaggi Ducati 1098 RS 08 28.636
4 G. Lavilla Honda CBR1000RR 33.566
5 Y. Kagayama Suzuki GSX-R1000 35.966
6 J. Smrz Ducati 1098 RS 08 36.034
7 F. Nieto Suzuki GSX-R1000 36.442
8 L. Haslam Honda CBR1000RR 41.633
9 K. Muggeridge Honda CBR1000RR 42.075
10 J. Ellison Honda CBR1000RR 43.476

Videosintesi di Gara 1

Gara 2 in breve (rielaborazione di quanto riportato da motonline): Kiyonari si prende la sua rivincita. Bayliss cade e lui conduce la gara guidando un motard da oltre 200 cavalli!!! Derapate, scodate più o meno controllate…spettacolo puro!
Bayliss lo segue da vicino fino alla scivolata (peccato sul serio perché è un vero campione)!

Per il resto poco e niente, tranne una nota di colore proveniente da Xaus che, a bandiera rossa esposta, scivola e torna al box senza la moto. Questa disattenzione gli costa il terzo posto in quanto, anche se all’esposizione della bandiera rossa viene considerata valida la classifica del giro precedente, c’è comunque l’obbligo di portare la moto al parco chiuso per eventuali verifiche, pena la squalifica. Inutile dire che Biaggi gradisce l’omaggio, mentre Xaus non digerisce assolutamente quella che ritiene un’ingiustizia nei suoi confronti e polemizza aspramente prendendosela coi “romani” e con gli italiani in genere.

Ordine di arrivo di Gara 2

1 R. Kiyonari Honda CBR1000RR
2 C. Crutchlow Honda CBR1000RR 2.261
3 T. Corser Yamaha YZF-R1 9.727
4 J. Ellison Honda CBR1000RR 20.227
5 M. Fabrizio Ducati 1098 F08 27.475
6 M. Biaggi Ducati 1098 RS 08 28.051
7 G. Lavilla Honda CBR1000RR 30.922
8 R. Xaus Ducati 1098 RS 08 38.353
9 C. Checa Honda CBR1000RR 50.196
10 T. Sykes Suzuki GSX-R1000 k 57.346

14 M. Neukirchner Suzuki GSX-R1000 1’15.276  (per la cronaca 😉 )

Videosintesi di Gara 2

Ovviamente è inutile fare i conti per quel che riguarda la sfida Dadi/Ducati Vs. Sraddino/Suzuki …. 😦

Annunci
commenti
  1. Dadi ha detto:

    TROY immensamente 1°. Il distacco sul secondo (omonimo e conterraneo Corser) è di 101 punti. Con 3 GP al termine… non diciamo niente per scaramanzia ma il vecchio leone mi sa che lascia le corse alla grandissima!

  2. Sraddino ha detto:

    Nonostante io ci rimetta una cena (la seconda per l’esattezza!!!) me lo auguro proprio!!!
    Non so perché ma “lo voglio bene come a un amico” !!!! 😉

    Se lo merita, è un grandissimo, una persona umile (chi ha visto le gare non potrà non aver notato il suo sorriso a 32 denti quando, dopo la caduta di gara 2 si concedeva gentilmente a chi gli chiedeva spiegazioni!!) i campioni lo sono anche fuori dalla pista!!!

  3. Sraddino ha detto:

    Ho aggiunto la videosintesi di gara2 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...