Archivio per ottobre, 2008


I prossimi 4 giorni si fanno veramente caldi, per il popolo di origini africane.
Nei prossimi 4 giorni potremmo assistere al più grande trionfo (e opportunità) che a memoria sia mai stato realizzato dalla gente c.d. di colore.
Due eventi, tanto distanti, ma curiosamente assolutamente identici. (altro…)


Il desiderio

SECONDO i rendiconti dell’andamento delle vendite di mezzi a 2 ruote in Italia, sembrerebbe esserci una piccola ripresa nel mese di settembre 2008; contro un anno decisamente avaro.
Infatti il dato complessivo dei primi 9 mesi dell’anno indica un -5,5% rispetto allo stesso periodo del 2007; mentre nel 1° mese autunnale crescono le vendite (+7,4%) e le immatricolazioni (+7,2%), anche se le moto calano a favore degli scooter.

Alcuni analisti di marketing spiegano questo fenomeno con il ritorno (amaro) alla realtà lavorativa, dopo il frugale stacco estivo e la necessità di coniugare le necessità di mobilità con prodotti econonici. Obiettivo che certamente gli scooter sono in grado di offrire perfettamente. (altro…)

Motore unico contro tutti

Pubblicato: 23 ottobre 2008 da Dadi in Formula 1, Notizie, Sport
Tag:,

CREDO sia aberrante (e folle) la proposta del padrone del vapore della F1, Bernie Ecclestone, circa l’introduzione in Formula 1 per gli anni 2010-2012 del c.d. motore unico; sulla falsariga della centralina elettronica, l’idea è quella di avere un solo propulsore per tutti i team che poi le singole squadre possono (limitatamente) personalizzare.

Cerco un altro termine, ma non mi viene per esprimere la mia incredulità e dissenso a questa proposta: è una stronzata clamorosa!

Mi rendo conto che l’interesse – per lo spettacolo, e quindi per noi – è rendere le situazioni più avvincenti e incerte. (altro…)


    Care Amiche e Cari Amici,

eccomi qui a darvi il resoconto dell’iniziativa “Un Calcio senza Confini” che si è svolta a Milano sabato 4 Ottobre u.s.

Un’iniziativa particolarmente insolita e sicuramente divertente. 

Cielo blu, sole, caldo … non è stata certo la tipica giornata Milanese …

Tutto ha fatto da cornice per una singolare e sorprendente giornata.

Alle ore 16,00 centinaia e centinaia di persone hanno riempito il Parco Sempione, per un appuntamento (altro…)

L’informatica … con le palle (di Natale)

Pubblicato: 22 ottobre 2008 da Sraddino in Humor, Informatica
Tag:,

A quanto riportato dalla fonte, l’aneddoto è dato per reale.

Reale o no … sono morto dalle risate nel leggerlo! (altro…)


CHI non ricorda la gara in Cina del 2007?
Ancora tutta da ridere.

Il 2008 a Shanghai si segnala ancora una volta il nome di Lewis Hamilton nel rilievo della gara. Ma decisamente a favore dell’anglocaraibico, questa volta.

Il pilota nero è stato strepitoso; non esistono altre parole a una cavalcata tanto imperiosa quanto potente e prepotente.
La macchina di Lewis era un missile; tanto che tutti abbiamo pensato che i distacchi che stavano maturandosi erano figli di un minor carico di benzina da parte della scuderia di Woking sull’auto del battistrada; e che Massa avesse una differente strategia: (altro…)


ERA nell’aria.
Che potesse sfuggirgli di mano era più impensabile che no.
Ma appariva importante che la pratica la chiudesse con un turno d’anticipo, per togliere ogni dubbio di una stagione clamorosa e fantastica e scacciare fantasmi di jella.
Dopo due durissimi anni di alti e bassi, di momenti bellissimi ma altri tanto amari.

E un po’ di fortuna c’è stata nel giorno più importante, ieri in Malaysia, quando la rottura della sua KTM ha tolto di mezzo il principale rivale, Mika Kallio, e ha aperto le porte del paradiso al romagnolo.

Eppure all’inizio del mondiale, segnati da 2 zero in classifica nelle prime 2 gare, le cose non erano messe bene; molti a sostenere che Super Pippo Simoncelli non fosse ancora pronto. E credo che anche in Aprilia non ci fosse stata l’attenzione giusta, lui relegato con la cuginetta povera, la Gilera, e con un motore decisamente meno performante del RSA. Per ottenere i giusti favori ha dovuto sudare, e salire in cima al campionato. (altro…)


MA quanto è forte Valentino Rossi in questo momento? Ma quanto è in forma? Sì vabbé uno che vince 8 mondiali si sa bene quanto vale, ma il Vale di Sepang è veramente una cosa ‘bestiale’.

Il gruppo formato da Rossi-M1-Bridgestone è veramente più forte di qualunque altro. Forse anche in modo esagerato.
Ti fa saltare sul divano ed esclamare “ma come è possibile?… ma come c…o fa’?

Rossi disbriga la pratica avversari in un lampo; quasi fosse di un altro mondo, facesse un altro mestiere, per usare le parole di Guido Meda. (altro…)


CHIAMATO da un commento ad altro articolo (tema ancora gli extracomunitari e ancora una proposta del partito del Carroccio), mi sono accorto che stavo inserendo una risposta così lunga che tanto valeva farci un bel post sopra; anche perché così ha maggiore eco. E può chiamare in causa interventi anche di altri.

NON ho ben letto il disegno di legge.
Se sbaglio oppure ho capito male, prego altri di correggermi.

La proposta della Lega Nord, mi sembra che Roberto Cota sia tra i principali ideatori, in materia di accesso degli studenti stranieri alla scuola dell’obbligo è passata insieme alla riforma Gelmini. Non senza forti polemiche anche all’interno della maggiornanza.

All’inizio si chiamava “classi ponte“, termine che non piaceva; quindi il titolo è stato addolcito con “classi di inserimento“, (altro…)


CHISSÀ perché non mi sembra una cosa tanto strana e anomala. Chissà perché non mi sorprende affatto

La notizia è di pochi giorni fa’ e mette in cima alla ‘triste’ classifica europea la nostra capitale (e pure la mia città) Roma tra le metropoli più pericolose per la viabilità stradale. Quella cioè dove si annoverano più incidenti e soprattutto il maggior numero di vittime sulla strada. Vittime che vede troppo spesso bambini, pedoni e tanti troppi motociclisti. (altro…)