L’occhio imparziale di Minosse

Pubblicato: 14 ottobre 2008 da Sraddino in Notizie, Viabilità
Tag:,

Minosse è conosciuto ai più come giusto e saggio re di Creta ma oggi ne parliamo in qualità di imparziale punitore di infrazioni stradali; questo nome rappresenta infatti l’acronimo per “Monitoraggio Infrazioni Osservazione Sorpasso Sagoma Emergenza”, un sistema composto da telecamere per fibra ottica e sensori che si attivano al passaggio dei veicoli sulle corsie preferenziali. Ma non solo. La tecnologia controlla anche i sorpassi nei tratti di strada dove c’è il divieto per lavori o dove è in vigore l’altezza massima consentita ai veicoli industriali e su alcune strade, insieme al Tutor, la velocità (cito direttamente dal sito della Polizia di Stato).

Tutti i furbi che si rifugeranno nella corsia di emergenza per evitare Tutor o traffico, saranno “visti” dall’occhio di Minosse.

Cito ancora dal sito della Polizia di Stato

Malgrado il leggendario e antico nome Minosse è una tecnologia all’avanguardia ideata e sviluppato dalla società Autostrade, in collaborazione con la polizia stradale per prevenire i comportamenti di guida che potrebbero essere pericolosi.

Minosse, già attivo su alcuni tratti delle autostrade A4 (Milano-Brescia), A1 (Roma-Milano) e A7 (Milano-Genova), prossimamente funzionerà anche su molte strade della Capitale. Questo “occhio” della Stradale sarà sempre attivo, 24 ore al giorno, e non potrà essere ingannato neanche dalle targhe “poco chiare”. Se infatti la targa non risultasse leggibile, il sistema avvisa una pattuglia che provvederà a fermare il trasgressore.

E ai fanatici della corsia di emergenza, ricordiamo che l’articolo 176 del codice stradale prevede multe che vanno da 370 a 1.185 euro, la sospensione della patente – da 6 mesi a 2 anni – e il taglio di 10 punti sulla patente.

In un sistema perfetto sarebbe un inutile controllo … ma in Italia, spero tanto serva a stabilire un po’ di civiltà sulle nostre strade!

Automobilisti e motociclisti … siete, anzi, siamo avvisati!!!

(Grazie ad Armando per la segnalazione)

Annunci
commenti
  1. Dadi ha detto:

    una nuova diavoleria??? non ne avevo sentito parlare… forse non con il nome di Minosse. Eppure mi credo abbastanza informato.

  2. Sraddino ha detto:

    Non si finisce mai di imparare (per fortuna!!!) 🙂

  3. Dadi ha detto:

    CHIARO. non mi permetterei di dire mai il contrario

  4. Sraddino ha detto:

    Noi perfetti e saccenti … siamo qui ANCHE per questo … 🙂

    Comunque spero che purghino tutti quelli che fanno i furbi anche sulle due ruote!!! Specialmente quando IO smadonno passando tra la corsia centrale e quella di sorpasso evitando specchietti & co mentre LORO sfrecciano sulla corsia d’emergenza!!! Quale sarebbe st’emergenza???

  5. Dadi ha detto:

    puoi sempre comprarti un MP3; forse così riesci ad andare tranquillo per la città 😀

  6. Sraddino ha detto:

    Ahahahahha è vero!!! A questo punto meglio una Smart, almeno se piove sei coperto, tanto l’ingombro è lo stesso!!!

  7. ChiamamiAquila ha detto:

    Se ti conosco (e non ti conosco); rifo’: se penso di aver capito che tipo sei, la Smart credo che sia la peggioo!!!!

  8. Dadi ha detto:

    Se la pioggia ti spaventa c’è quello scooterino…come si chiama? dell’Aprilia forse?

  9. Sraddino ha detto:

    Parli dello C1 BMW o del Benelli Adiva o di tutte le cagate simili? 🙂
    La moto è moto! 2 ruote DUE, le marce, e se piove ti bagni PUNTO! 🙂

  10. Dadi ha detto:

    BENELLI ADIVA, bravissimo 😀

  11. Sraddino ha detto:

    L’invenzione più inutile dopo lo scooterista…. 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...