La Superbike ha 2 campioni!

Pubblicato: 3 novembre 2008 da Sraddino in Motori, SBK, Sport
Tag:, , , ,

No, non sono impazzito e chi ha visto la doppia gara di ieri sa di cosa parlo.

Quest’anno il titolo sul campo di battaglia era stato già assegnato con qualche gara di anticipo al
“Canguro Volante”, vale a dire Troy Bayliss, un pilota come non ne vedremo più e come, a mio
modestissimo avviso, non abbiamo mai visto.

Chi segue la nostra “rubrica” sulla SBK sa che sono tifoso sfegatato della Suzuki ma oggi, dismessi
i panni del tifoso e indossati quelli dello sportivo VERO, mi tolgo il cappello, faccio l’inchino e
saluto chi ha saputo darci tante emozioni e, perché no, tanti buoni esempi da seguire sia dentro che
fuori dalla pista: lealtà, impegno, umiltà, talento, classe, disponibilità, sorrisi, smorfie, atti eroici (o da pazzi, ricorderete quando si fece amputare mezzo mignolo per poter tornare subito a correre con la sua Ducati 1098!!!), grinta, e un pizzico di sana follia hanno contraddistinto da sempre questo grandissimo pilota che si presentò ai tifosi Ducati con un triplo sorpasso in quel circuito di Monza a lui tanto caro anche nel futuro.

Ieri (e durante il penultimo doppio confronto di qualche settimana fa), mi sono commosso pensando a come questo Leone delle due ruote si potesse sentire sapendo che quella sarebbe stata la sua ultima gara
(in tanti speriamo comunque in un ripensamento futuro dovuto all’astinenza!!!), il suo ultimo podio,
le ultime scariche di adrenalina, l’ultima staccata, l’ultimo duello, l’ultimo tutto insomma!
Felice perché saluta il SUO pubblico con una doppia vittoria (l’ennesima in realtà) e con la corona
da Campione del Mondo Superbike ma al contempo triste perché l’odore dei gas di scarico potrà ora
sentirli soltanto nel traffico di qualche cittadina australiana.
Meravigliosa la livrea bianco-rossa con bandiera australiana della 1098 di Troy con cui ha salutato il
suo pubblico!

2 figli e una moglie, questi i suoi obiettivi ora, questi i suoi impegni futuri e le sue gare della vita.

Quello che mi piace ribadire è che Troy si è laureato campione fuori dalla pista ancor prima che sui
tracciati perché mai una volta ha cercato di attribuire colpe alla moto o al team così come mai una
volta ha dimenticato di dividere con loro i meriti e le vittorie; mai una volta si è negato ai suoi
fans per un autografo, uno scatto o anche soltanto (si fa per dire) per un sorriso con quei suoi
dentini da dracula 😉 e, lo sappiamo tutti, sono pochi i piloti così!

Vorrei scrivere di Troy fino a poter rilegare un libro tanto mi piace questo pilota così semplice
(non dimentichiamoci che prima che Campione del Mondo SBK è stato carrozziere in Australia!!!) e
naturale; vederlo correre e vincere sulla sua – anzi SULLE sue visto che ha vinto 3 titoli su 3
Ducati diverse (998, 999, 1098) – moto era come veder nuotare un pesce: naturale
e al contempo elegante e fulmineo!
Uno squalo in acqua, un’aquila in aria o un ghepardo sulla terra, questi i termini di paragone che mi sento di accostare al vero Re di questa Superbike!

Addio è una parola brutta quindi il mio arrivederci al grande Troy Bayliss conclude queste poche (lo so
che non tutti la penserete così 🙂 ) righe per un grande del motociclismo!

E il secondo campione? Frankie Chili, chi se non lui?
Ha commentato tutte le gare al fianco di (evito aggettivi che potrebbero essere offensivi e censurabili
) Vignando apportando un bagaglio tecnico impressionante e una quantità di simpatia e ironia che solo
la Tigre Bolognese poteva regalarci!
Perché campione vi chiederete? Perché ieri, al termine di gara 2, alle domande dell’altro cronista
(diciamo così), non rispondeva perché i singhiozzi gli impedivano di parlare!!!
Un grande anche lui fuori dalla pista; un uomo “sanguigno” e vero come ormai ci stiamo disabituando
a vedere nel mondo dello sport in generale!!!
Ciliegina sulla torta: in gara 1, Biaggi e Fabrizio (adorato da Chili), si sono toccati e sono caduti
entrambi. A mio avviso Fabrizio è entrato più forte, si è trovato Biaggi davanti e non è riuscito a
evitarlo. Di chi è la colpa? Del fatto che sono in pista e stanno correndo per vincere…
Biaggi subito dopo la caduta si è rialzato e ha afferrato per il collo (è stato soltanto un gesto di
stizza, ovviamente non lo ha strozzato!) Fabrizio.
Chili ha commentato l’accaduto dicendo che Fabrizio era più veloce, tanto è vero che in gara 2, nella
stessa curva, ha realizzato (se non erro) almeno 6 sorpassi!
Biaggi a fine gara 2, intervistato, ha iniziato a punzecchiare Chili dicendo che Fabrizio è il suo
pupillo e che non ammetterebbe mai la colpa e il mitico Frankie dopo aver mantenuto un po’ la calma
lo ha salutato con un tipico saluto Bolognese: MA VAI A CAGARE!!! 😉
Biaggi mi piace come pilota, però stavolta se lo è meritato 🙂

Non posto i video delle 2 gare ma un tributo DOVEROSO a BAYLISS (il numero 7 in pista è CHILI!)!

Annunci
commenti
  1. luca ha detto:

    Grandissimo Troy!!!

  2. Diabolico Coupé ha detto:

    Aggiungere altro rovinerebbe tutto quello che hai scritto con estrema passione.
    Posso solo aggiungere che mi sono commosso anche io, sopratutto nel momento in cui, tagliando il traguardo di Gara 2, invece di alzare le braccia al cielo le ha abbassate! Come per dire….è veramente finita…é finito tutto….da domani sarò spettatore!
    Ecco…per me il fotogramma di ieri che rimarrà impresso nella mia mente, é e rimarrà per sempre questo!

    Grazie di tutto Troy!!

  3. Sandro ha detto:

    Grande… non c’è altro da dire. Passatemi il termine ma è uno che ha mostrato gli “attributi” in ogni situazione, in ogni gara (non ricordo il circuito, gare dove è caduto due volte si è rialzato èd è arivato quinto..).
    Cosa si può dire ad uno così? Nulla, secondo me ha dato una lezione di vita a tutti (amanti delle due ruote).
    Grande Troy.

  4. Sraddino ha detto:

    Verissimo! Come dimenticare quella gara sul bagnato!!! Un esempio!

  5. Diabolico Coupé ha detto:

    Mi permetto di fare un appunto a Sandro solo su un punto. Certamente nn per fare il professore della situazione….ci mancherebbe….però io avrei omesso la dicitura tra parentesi.
    Per me uno come Troy ha dato lezioni di vita nn solo a chi ama le due ruote. Certi atteggiamenti/comportamenti fanno capire quanto sia importante la tenacia, il coraggio….la caparbietà nella vita di tutti i giorni.

    Un vero simbolo del NON MOLLARE MAI!!! 😀

  6. Sraddino ha detto:

    E comunque “avere le palle” si può dire 🙂

  7. Dadi ha detto:

    Non posso aggiungere nulla di più: rischio di offendere un pezzo tan bello.

  8. Sraddino ha detto:

    Grazie! Sono contento di non essere l’unico a pensarla così, significa che ci sono tanti amanti dello sport vero e delle persone che danno il massimo di sé in pista o in campo, altro che tasche appesantite da milioni di euro come per tanti calciatori!!!

  9. Armando ha detto:

    Sraddino, i figli di Troy Bayliss,sono 3 e non 2.(comunque come diceva uno striscione ieri,noi appassionati,siamo tutti figli di Troy.
    Per quanto riguarda biaggi(che io odio,come uomo,ma sopporto un pò come pilota)a perso altre due occasioni per dimostrarsi un campione.La prima dopo l’incidente con Fabrizio,passi la rabbia agonistica,ma le mani al collo,per giunta in mondo visione, non doveva mettergliele.Se ero io Fabrizio gli davo una ginocchiata nei co…..i.La seconda quando sempre in diretta tv,non ha perso occasione per polemizzare e piagniucolare con Chili,che senza scomporsi troppo gli ha risposto per le rime.
    Ciao Armando

  10. Dadi ha detto:

    TUTTI GRAN FIGLI DI TROY — semplicemente stupendo

  11. Sraddino ha detto:

    Corretto il numero dei figli grazie Hernan 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...