Nissan GT-R, Fast&Furious diventa realtà anche in Italia

Pubblicato: 23 gennaio 2009 da Dadi in Automobilismo, Motori, Velocità
Tag:, , ,

DAL GIORNO in cui ho avuto modo di rendermi conto che era tutto vero e che finalmente la Nissan avrebbe importato e distribuito una delle coupé più libidinose, ho perduto il sonno. Mancano invero ancora diverse settimane al momento che nei pochissimi atelier destinanti nel Bel Paese (solo 4 concessionarie in tutta Italia: Roma, Torino, Bergamo e Mestre) saranno esposte dal vivo la meravigliosa energica scultura per l’effettiva commercializzazione dell’erede della famosissima Skyline (attualmente solo effettuabile in preordine); sconosciuta ai più ma amata e invidiata da quanti occidentali hanno avuto – come me – la possibilità di conoscerla attraverso la console tipo Play Station; chiedendosi perché dovesse rimanere un privilegio per i soli nipponici.

L’arrivo sul terra mondiale è in grande stile, dal momento che non si poteva auspicare un oggetto più del desiderio: 3,8 litri e una cavalleria impressionante di 355 KW che fanno il ragguardevole rapporto di quasi 128 CV/litro. Poi ogni possibile sofisticazione da non far pesare a niente di più: trazione 4WD Nissan (coniugata dalle competizioni), cambio robotizzato e doppia frizione, in grado di far raggiungere in un fulmine la vettura in appena 3,5 secondi sullo zerocento e toccare (ovviamente in pista) i 310 km/h; il tutto con un livello inimmaginabile di tenuta laterale e di frenata, praticamente su ogni terreno, grazie oltre alla citata trazione integrale, anche per le sospensioni intelligenti adattive e il potentissimo impianto appositamente creato dalla nostra Brembo.
Poi l’edonismo si bea con ogni possibile gadget incluso all’interno dall’abitacolo, in un tronfio d’interni in pelle, navigatore satellitare e dvd, impianto hi-fi di primordine, fino alle palette dietro al volante per il cambio sequenziale.

Come tutti i sogni non è regalato, però… mettiamola così con poco più di 85 mila euro ti metti questa bestia in garage e non deve pensare neppure al più piccolo optional, compreso il complesso audio fatto da Bose e la vernice speciale ‘Silver’. Per comprare una più modesta BMW M3 (4.000 cc e 309 KW, velocità autolimitata a 250 km/h e 4,8″ da 0-100) serve alla cassa d’acchito 70 mila euro ai quali bisogna aggiungere € 3.900 per il cambio sequenziale, € 3.800 per il navigatore con funzione bluetooth, cui aggiungere altri accessori, tra i quali, a titolo esemplificativo, parchetto sensori (€ 750), hi-fi da 10 altoparlanti (€ 570), sospensione elettroniche EDC (€ 1.950); non è difficile raggiungere una cifra tranquillamente alla pari a 85 mila euro; prestazioni a parte, non abbiamo neppure la sofisticazione della trazione integrale.

Non voglio allora fare un’analisi asettica motuproprio, ma vorrei provare a sfidare gli amanti delle 4 ruote del ciberspazio nel dimostrarmi che esista una vera sfidante (o magari anche addirittura migliore) alla coupé di casa Nissan.
Siccome l’aspetto soggettivo ci porterebbe a prendere sempre e comunque il proprio punto, la logica è sfuggire a questa regola. Gli unici aspetti saranno i dati tecnici in contrapposizione.
Secondo la seguente tabella:

 

Nissan GT-R
Cilindrata 3.799 cc
Motore V6 24 valve biturbo
Potenza 355 KW (485 CV)
Trasmissione Integrale – ATTESA ET-S; ripartizione 100% al posteriore fino al max 50 a 50
Velocità Max 310 km/h
Accelerazione (0-100 km/h) 3,5 sec.
Sospensioni Sistema Bilstein® DampTronic
Prezzo (chiavi in mano) € 86.051 (*)

(*): riferimento alla versione full “Limited” comprensiva dei seguenti pacchetti aggiunti: Navigatore Satellitare sistema GSM Nissan con funzione DVD, blue-tooth e cruise control Sony Polyphony Digital integrato con funzione touch-screen in monit. 18″, radio-CD-mp3, cambio robotizzato 6 rapporti con comandi al volante, doppia frizione, clima automatico, fari bi-xeno, interni in pelle, impianto audio speciale Bose, sedili elettrici regolabili e riscaldabili, sistema key-less, dispositivo antiarretramento in salita. Opzione: vernice speciale Silver (€ 2.000).

Di seguito un’ampia galleria di foto, tratta dal sito ufficiale di gtrnissan.com. Le foto sono al solo scopo rappresentativo, senza finalità di lucro e la proprietà è dei rispettivi autori o editori.

Annunci
commenti
  1. Sraddino ha detto:

    So che mi faro diversi “nemici”, però a essere sinceri … non mi fa impazzire!
    Preferisco più le case tedesche… 🙂

  2. dadi ha detto:

    Si vabbe’…
    Non mi hai detto nulla 🙂
    Ti invito (tu e gli altri) a trovare una valida alternativa obiettiva. Se ci riesci!
    Invece le opinioni si sa che sono come i co…i: ognuno ha i suoi 😉

  3. Diabolico Coupé ha detto:

    Anche se nn ti conosco personalmente, posso dirti che con me sfondi nn una porta, bensì un portone aperto! Quando appresi la notizia della fine della produzione per la mitica Skyline GT-R, giunta ormai alla versione R35, ho sentito come un colpo al cuore!
    Ovviamente nn perché avrei potuto comprarmela (MAGARI!), ma perché pensavo che un mito potesse morire definitivamente. Anche perché da subito la Nissan nn confermò una nuova versione “estrema”, mostrando solo la versione Sedan (venduta con il marchio Infiniti negli USA) sinceramente alquanto bruttina, ed in seguito un prototipo nel 2005 ben lontano dalle linee attuali. E poi anche perché ero troppo affascinato e legato affettivamente a quest’auto, sia per le qualità tecniche indiscutibili, sia per le notti passate su GT sulla primissima Playstation! 😀
    Cominciai ad informarmi ovunque alla caccia di qualsiasi info che potesse farmi conoscere la storia di quest’auto, che nel Sol Levante é veramente un mito nato già dagli anni ’70….anzi….1969 per l’esattezza, anche se la Skyline berlina esisteva già dal 1957.
    Quando poi la vidi di persona qualche anno fa (casualmente in Toscana incrociai una R34 e bloccai letteralmente il proprietario, tirando fuori tutta la mia faccia da cxxo!), l’amore per la Skyline divenne viscerale!! 😀

    A parte i miei racconti romantici, credo che la qualità costruttiva e le performance pure di quest’auto, siano ancora superiori alla precedente Skyline. Sebbene lo pseudonimo é stato castrato riduncendola al solo appellativo di GT-R, la Nissan altrettanto nn si può dire che lo abbia fatto in termini di progettazione, costruzione e risultati.
    Quando una macchina della sua categoria stampa un 7’38” “nell’Inferno Verde”, o sulla “Grande Madre” o se preferite….semplicemente Nurburgring (chiamatelo come ve pare), nn ci sono mezze misure! Auto bestiale….perfetta….bilanciata….un mostro da pista senza per forza “incoattirsi” di alettoni, pinne ed elementi aerodinamici vari. Una linea pulitissima ma al contempo “cattiva”, capace di far ottenere un grandioso CX pari a 0,27!
    La vecchia Skyline “Godzilla” (soprannominata così dai Jappo), se avesse avuto la guida a sx sarebbe stata a mio giudizio un mito anche nel vecchio continente. La nuova “Gundam” (il designer si é ispirato al mitico robottone anni ’70), avrà anche perso la dicitura Skyline, le ruote posteriori sterzanti e la linea da berlina derivata…..ma sicuramente ha guadagnato con una linea “tronca” e sopratutto in prestazioni ed efficienza. E la commercializzazione sul nostro territorio finalmente la farà apprezzare anche ai più diffidenti, oltre che far godere noi appassionati.

    Caro il mio Sraddino….lo sai che ti voglio bene, però dire semplicemente “….preferisco le tedesche”, andrebbe spiegato e/o giustificato (a meno che nn parli di donne! 😀 )
    Per carità….de gustibus, però quì si parla di chicche tipo le sospensioni elettroniche adattive, motore costruito ed assemblato artigianalmente e senza entrare nel dettaglio (vatteli a vedere 🙂 ), sistemi di trazione, aspirazione/scarico ed efficienza aerodinamica da urlo!
    Per avere equipaggiamenti tali da poter fare un confronto con alcuni modelli tedeschi (BMW ed Audi su tutti), nn credo che si spenda la stessa cifra.
    E nn ho citato il sistema di telemetria COMPLETA MoTEC visualizzabile sull’enorme display centrale, che permette di tenere sotto controllo dalle classiche temperature acqua ed olio motore, fino a temperatura olio trasmissione, sovralimentazione del turbo, ecc.
    Oltre a questo si entra nella parte di telemetria professionale, in grado di fornire dati inerenti le forze di accelerazione trasversale, longitudinale e complessiva, pressione iniettori, ripartizione della coppia anteriore/posteriore, apertura della farfalla, pressione del freno e dell’acceleratore, angolo di sterzata….insomma….TUTTO!
    Sicuramente più esplicativo di me potrà essere il sito ufficiale:

    http://www.gtrnissan.com/index.it.it.html#

    Per concludere le vetture supersportive tedesche hanno sicuramente il loro fascino ed i loro pregi, però é altrettanto vero che ogni macchina ha delle peculiarità che possono essere caretteristiche personali….nn riscontrabili in altre vetture.
    Ma é altrettanto vero che, ancora oggi, molte auto Jappo nn vengono degnate della considerazione giusta. A volte per la “fissazione” di molti per le “tedesche”, a volte purtroppo per le mancate importazioni delle suddette sul nostro territorio, volute o meno dalle case madri.

    Chiedo scusa se sono stato alquanto prolisso, ma visto l’oggetto della discussione mi sono intrippato!

    P.S.: Sraddino caro….ti voglio e vorrò sempre bene, però magari fatte toglie le cataratte prima de giudicà!! 😀

    Ciao a tutti.

  4. Dadi ha detto:

    Caspita Diabolico: questa è una risposta.
    PS: Sraddino prendi esempio (d’altra parta vai in giro sua C3!!) 😀

  5. ChiamamiAquila ha detto:

    Però secondo me una Porsche Carrera è decisamante superiore. Forse costa qualcosa in più, me ne vale di gran lunga. Classe, velocità e potenza. Poi anche da ferma 😉

  6. Sraddino ha detto:

    Ecco, Aquila la pensa come me…2 contro 2!
    Facciamo così: io e Aquila prendiamo 2 Carrera S4, Dadi e Diabolico 2 Skyline e ci vediamo sul raccordo ok?
    Forse uno dei 4 vincerà, di sicuro ritireranno la patente a tutti ahahah!!

    Scherzi a parte io non sono un tecnico auto (qualcuno dirà “neanche di moto”) e mi limito a giudicare dal poco che si vede in foto e soltanto da quello che mi trasmette l’auto e, “ignorantemente”, resto dell’idea che una bella Porsche o anche una splendida BMW (per non salire poi troppo di classe) sanno trasmettermi di più.

    Poi, ovviamente, sono sempre pronto a cambiare idea, specie se riuscissi a guidarne una di ‘ste Skyline 😉

  7. Sraddino ha detto:

    Porsche 911 Turbo

    Cilindrata 3.600 cc

    Motore 6 Cilindri turbocompresso con turbine a geometria variabile (VTG) e Porsche Traction Management (PTM)

    Potenza 353 kW (480 CV)

    Trasmissione Manuale 6 marce o Tiptronic S 5 marce e poi … boh!

    Velocità Max 310 km/h

    Accelerazione (0-100 km/h) 3,9 sec.

    Sospensioni Porsche Active Suspension Management (PASM)

    Prezzo (chiavi in mano) € 217.500,00

    Effettivamente per avere un qualcosa di paragonabile in terra teutonica … bisogna spendere LEGGERMENTE di più!!!

  8. dadi ha detto:

    Nel confermare «fantastico Diabolico» (ho or ora finito di leggere il suo copioso ed esaustivo commento 🙂 ), rispondo a Sraddino, e di converso ad Aquila.
    Non metto minimamente in dubbio il valore di altre supercar. Alcune sono pure decisamente superiori, ma figurano nell’olimpo più dei sogni che delle auto. Altre – pur se tecnicamente e velocisticamente inferiori alla GTR – sono da sturbo: immagino ad es. alla Maserati Gran Turismo, fantastica scultura.
    Mi piace da pazzi la linea “Skyline”, immensamente…alla pari di Diabolico, la sogno in pratica dalla serie 032. E, se dovessi avere la possibilità, chissà che a fine anno non riesca a farmi un cadeau :). A differenza da Diabolico stesso, io non sono cosi’ convinto che la produzione nipponica sia di norma a un livello altissimo, sempre; ma scuola a se l’ha fatta la divisione corse Nismo che ha progettato questo fantastico prodotto per il mercato interno (portando fuori invece la 300SX che invece appariva decisamente meno innovativa).
    Cmq il tema che ponevo e’ una sorta di gara, trovando chi riesca a dimostrarmi che in rapporto tra costo e prestazioni non sia veramente il ‘non plus ultra’.
    Senza nulla togliere alla Carrera 4S, a parità’ di dimensioni di motore e con un costo superiore di almeno 25K euro, ha una potenza inferiore di 100 cv e le prestazioni rispettive molto più modeste (siamo nel campo della relatività, ovviamente). Per avere un prodotto 911 adeguato bisogna invece puntare sulla “Turbo”: 3,6 lt con trazione integrale, 480cv per prestazioni da 310 km/h e poco meno di 4″ sullo zerocento. Pero’ paga quasi 60k euro (quasi l’80%) in più del prezzo della Nissan GT-R. Mica brusculi…

  9. Diabolico Coupé ha detto:

    Nonostante il tuo fantastico nick (Aquila), nn sono daccordo con la tua opinione. 😛
    Nel senso che classe, velocità e potenza si addicono anche alla GT-R!
    Classe: basta leggersi le caratteristiche degli interni, la dotazione e la qualità dei materiali.
    Velocità e potenza: leggi sopra ma per quanto riguarda la scheda tecnica. Dati alla mano gira con gli stessi tempi su giro (scusate il gioco di parole) della Porsche 911 Turbo, pur pesando circa 150Kg in più!

    Poi l’estetica é molto personale. Può piacere più l’una o l’altra ovviamente.
    Rimane il fatto che vorrei far capire i punti su cui fare le differenze/confronti nn basandosi semplicemente sul blasone di un marchio o dell’altro.
    Tengo a precisare che nn sono neanche un “fanboy”! Cerco di valutare sempre le cose il più obiettivamente possibile.

    Detto questo….nel mio garage vorrei avere una Nissan GT-R ed una GT-R Skyline, almeno 3 Porsche (Carrera 4S, 911 Turbo e GT3 RS), una Ferrari F430 Challenge ed una FXX, una Lamborghini Gallardo LP560-4, una Koenigsegg CCXR Edition, una Honda NSX-R e…..nonostante tutto….. nn potrei MAI e poi MAI rinunciare alla mia Honda Integra Type R! Il primo amore nn si scorda MAI! 😀

    Buona passione a tutti! 😀

  10. Diabolico Coupé ha detto:

    Ho appena letto il tuo commento Dadi (stavo scrivendo il mio mentre rispondevi). 😛
    Grazie per il fantastico, cmq credo di nn essermi espresso correttamente. Nn intendevo dire che le produzioni jappo siano sempre ad altissimo livello, ma che spesso nn vengono prese in considerazione perché abituati a vedere e commentare marchi più comuni nel nostro continente.
    Poi ovvio che a fare la differenza in questo caso sono i reparti corse, ma questo é valido anche per i tedeschi (vedi per esempio AMG per Mercedes).
    La Nismo per la Nissan, come la Mugen o maggiormente la Spoon per la Honda, la TRD per la Toyota….rendono le trasformazioni a volte “creature” completamente nuove, come nel caso della GT-R che nn deriva da nessuna vettura di serie, ma progetto ex novo.

    Concordo lo spirito della tua “gara”. Trovare un rapporto prezzo/prestazioni/qualità rimanendo su un livello altissimo…..da supercar.

    Ribadisco che nessuno mette in dubbio le qualità di una Porsche o altro…..ma questo già l’ho descritto nel mio garage virtuale! 😀

    Ciao.

  11. dadi ha detto:

    Precisazione: chi ti vende le auto, Sraddino? 215k euro per una 911 Turbo…ma manco x la GT2.
    Diabolico, cosi e’ facile, con quel popo’ di parco auto 😉
    E in più io ci mettere ilvecchio Diablo: x me la + terza auto di sempre.
    Le prime due? Lascio indovinare: una e’ sempre di Santa Agata e la top viene dalla scrivania del Drake. Nn di primo pelo, ovvio 🙂

  12. Diabolico Coupé ha detto:

    Magari mi desse i soldi Sraddino…..sto purciaro!! 😀
    Capirai….manco le macchine virtuali su Forza Motorsport 2 per Xbox360 voleva scaricare!!! 😀

    Cmq il mio garage virtuale nn era basato sulle caratteristiche del tuo sondaggio, ma semplicemente dalle prime supercar sfiziose che mi sono venute in mente.
    Ovvio che se uno si mette con dovuta calma e con budget virtuale senza fine, altro che 6/8 macchine!!! Troppe ne sceglierei. Dalle più antiche a quelle dei giorni nostri.

    P.S.: Quoto appieno la Diablo….”spigolosamente” meravigliosa! Per caso quella che viene dalla scrivania del Drake é la Dino?

  13. ChiamamiAquila ha detto:

    Nn pensavo vi fosse tutto questo accanimento.
    Io ritengo Porsche bella, soddisfaciente x gusto e performance e secondo ci fai + figura con le donne rispetto a quella vs.

  14. Diabolico Coupé ha detto:

    @Aquila

    Nn mi sembra ci sia nessun accanimento. Per carità….nessuna polemica.
    Nessuno ha mai detto che la Porsche sia brutta….anzi (basta leggere quello che ho scritto sopra).
    Si faceva solo un discorso di pareri amichevoli, con cui Dadi cercava di sondare il terreno per sentire la nostra opinione sul rapporto prezzo/prestazioni di una supercar, basandosi sul concetto che nn sempre la più costosa sia necessariamente la migliore.

    Poi permettimi, forse perché sono un inguaribile malato di motori a 360°, ma io la macchina me la faccio per mia goduria….per puro piacere ed orgasmo a livello cellulare. Quando ci si siede al volante, il vero piacere dei sensi é sentirla….guidarla. Nn certo per far piacere agli altri o alle donne! Senza offesa, ma questo discorso mi sembra alquanto riduttivo e nn proprio in linea con l’intento iniziale del “sondaggio”. ;P
    Ripeto….senza nessuna polemica. Parlo sempre IMHO.

    P.S.: Che con una Porsche fai più bella figura rispetto ad una Nissan GT-R…..parliamone. Il gusto e la bellezza sono sempre strettamente personali.

    Ciao a tutti.

  15. dadi ha detto:

    Sraddino ke e’ tanto tirchio pure su Forza M.2? Ahahahahh 😀
    KE SPETTACOLO (tutti ti conoscono :D; pero’ gli vogliamo tutti -quasi- bene).
    @Aquila, nessun accanimento; ho voluto alimentare un po’ il tema; magari se riusciamo a suscitare anke altri. La 911 e’ uno spettacolo. Pero’ anche 25-30 mila euro in più non sono bruscolini. In confronto alla GTR.
    Poi se la Porsche possa essere più gradita dalle donne, potrebbe essere. Ma chissene. Un’altra supercar particolarmente appeal verso il gentil sesso e’ l’Aston Martin, ma difficilmente spederei tra 160 a 250 k euro per comprarla, anche potendomela permettere (e nn lo posso 😉 ).
    PS: per Diabolico: la Dino e’ una bella barchetta, ma non me la sento di annoverarla tra il top mondiale. La vettura e’ di qualche anno prima, e si ricosce per una sigla…ma molto importante (ovviamente, e aiuto, e’ una 250).
    Anche la seconda pero’ non l’hai detta!? O sbaglio?

  16. Sraddino ha detto:

    Quanto siete carini … 🙂

    Comunque ho provato a cercare (visto che la mia scarsa cultura automobilistica non mi consente di spaziare molto) su diversi siti e devo ammettere che effettivamente non sembra esserci un’alternativa altrettanto valida, sempre parlando di “a parità di prezzo”…..

    Tanto per mettere i puntini “sugli I”, a me piace infinitamente di più la BMW della Porsche… 🙂

  17. dadi ha detto:

    BMW? Nei programmi di Marchionne (Fiat) c’e’ l’acquisizione della casa bavarese 🙂
    Cmq preferiresti la M6? La potenza c’e’ ma non mi pare un fulmine (con un listino di oltre 121.000 di partenza).
    Allora meglio l’analoga versione preparata da Alpina la B6 coupe: il V8 da 4,4 litri rende 390 kw che, associato a uno smagrimento (solo 1.720 kg), la spinge a livelli celestiali. A costo di appena 4-5 mila euro in più rispetto all’ufficiale (ma gli opzional sono tutti inclusi).

  18. Boccione ha detto:

    Questa é la vera bestia: AUDI R8, creata dalla casa dei 4 anelli per celebrare i suoi successi alla 24ore Le Mans, in modo sublime.
    Coupé 2 posti, motore longitudinale disposto dietro l’abitacolo e davanti all’asse posteriore (centrale). In attesa del 5.2 FSI V10 da 525 CV e 530 Nm(in previsione per primavera prox), il motore è di 4,2 litri FSI a V8. Eroga 420 cavalli a 7800 giri/min e 430 Nm di coppia tra i 4500 e i 6000 giri/min. La velocità massima è di 301 km/h, mentre in 4″5 passa da 0-100 km/h. Il telaio è in ergal e la carrozzeria con largo uso di carbonio garantisce un peso piuma di poco oltre 1500 kg a secco. La trazione è integrale permanente “quattro” con ripartizione che privilegia l’asse posteriore (alle ruote anteriori viene inviato al massimo il 35% della coppia). Il cambio è manuale, oppure c’è il semi-automatico robotizzato R Tronic. Lubrificazione a carter secco per abbassare il baricentro e di un nuovo sistema di aspirazione ne completano le caratteristiche.
    Esteticamente è bellissima, sportivissima, completa in un abitacolo avvolgente e gratificante. In vernice argento con i sideblade neri: da libidine.
    Costo da 110 a 116 mila euro + un buon numero di opzional. Ma li vale tutti.

  19. Sraddino ha detto:

    Boccione, nonostante le prestazioni di rilievo della “tua” Audi, hai sforato col prezzo … quindi non regge il confronto 😉
    Dobbiamo trovare una macchina competitiva anche nel prezzo 😦
    Mi sa che la sfida è ardua!

  20. dadi ha detto:

    Giusto. Vabbe’ che e’ bella, xo’ max vi potete allargare fino ai 100 sacchi 🙂

  21. ibronzi ha detto:

    Un’alternativa potrebbe aversi sempre dal Sol Levante con la nuova Honda NSX, prevista x quest’anno: il motore è un V10 da 5.5 litri, capace di una potenza superiore a 600 CV con l’eccezionale coppia di 600 Nm, abbinato a 1 cambio a sei marce sequenziale con doppia frizione.
    Come nella versione precedente, il motore sara’ posizionato centrale-longitudinalmente, mentre la trazione integrale, beneficiando la stabilita’, tenuta e guidabilta’: test al Nurburgring parlano di 1 tempo di 7’37” (wow).
    Lato prezzo pero’ temo che non sara’ in linea: si parla di un valore di € 140-150 mila. Vedremo.

  22. Diabolico Coupé ha detto:

    @Ibronzi
    Essendo un malato di VTEC, con la NSX trovi il mio consenso a mani basse. Meglio ancora se si tratta della versione R! Però credo proprio che andremo fuori di prezzo, quindi nn confrontabile con la “mini gara” indetta dal buon Dadi. 😀

    @Dadi
    Aaaah…..ma allora parli della Ferrari “per eccellenza” o una delle migliori Ferrari di tutti i tempi (a detta di molti appassionati). A questo punto nn può essere che la fantastica 250 GTO! Fantastica per l’epoca ed eccezionale ancora oggi per caratteristiche dinamiche e nn solo.
    La seconda, trattandosi sempre di una vettura di San’Agata Bolognese, credo ti riferisca o alla mitica Miura o all’altrettanto storica Countach. Sbaglio? 😛
    Io tifo per la Countach e nn importa in quale versione. Per me vanno bene sia le serie 400 e 500S, che la LP50004V! 😀

  23. dadi ha detto:

    MA BRAVO 🙂
    2 su 2. La GTO e’ l’essenza stessa dell’ingegneria automobilistica. La Miura l’unica vera alternativa a Ferrari di sempre. Per quanto da ragazzo avevo perso la testa per la Countach. Pero’ oggi penso che altro sogno-icona sia la recentissima Lambo Reveton.

    In finale nn sembra che al momento nessuno sia in grado di spegnere l’ardone della nuova Nissan 🙂

  24. Diabolico Coupé ha detto:

    Forse perché….é quasi impossibile? 😀 😀 😀

  25. Sraddino ha detto:

    Infatti mi sa proprio di si….

    Dadi, mi hai fatto conoscere la B6 Alpina!! MI SONO INNAMORATOOOOOOOOOOO!!!

  26. dadi ha detto:

    Tu sai che ti puoi fidare delle mie dritte 🙂
    Ho fatto 2 conti e se manco respiri, in 4 anni e mezzo te la compri 😉

  27. Sraddino ha detto:

    Ahhahah ok inizio da ora…… Che bella che è!!!

  28. Diabolico Coupé ha detto:

    C’ho proprio ragione quando ti chiamo JURASSICO!! Mamma mia che triste infanzia….manco l’Alpina conosci! 😀
    Ma da bambino nn hai mai giocato con le macchinine? E se si tra queste nn hai mai avuto una Alpina…..magari Renault? Ho capito che ti piacevano le Barbie….però. Ti sono vicino! Buahahaha….hihihi!! 😀

    Ti vogliamo bene anche per questo….vero Dadi? 🙂

    Ciao “Jurassic SRAD”. 😛

  29. dadi ha detto:

    Vero. Pero’ mo gli hai confuso le idee e finsce per comprare via internet un’Alpine Turbo (della Renault) invece che la Alpina del preparatore tedesco Bovensiepen. 😀
    Povericido Juraddino 🙂

  30. Sraddino ha detto:

    Fatto! Tra 15 giorni avrò la R5 Alpine parcheggiata in garage 😉
    Vi riferivate a quella no? Ho fatto un affarone.. 😀

  31. Diabolico Coupé ha detto:

    E bravo Sraddino….finalmente una macchina seria al posto della C3! Cos’hai scelto….Bburago o Polistil? 😀 😀 😀 😀

    Dadi c’hai ragione, ma se nn lo metti in difficoltà nn si applica e nn studia! Almeno ora abbiamo preso due piccioni con una fava. Conosce sia la Alpina che la Alpine! 😀

    P.S.: Avete visto la nuova porsche Panamera? Bella macchina….nn c’è che dire. però rimango dell’opinione che le migliori Supercar stile berlina siano Ferrari e Maserati. Poi ovviamente anche le Aston Martin fanno la loro porca figura. Ma IMHO la linea delle “nostrane” nn si batte! 🙂

    Ciauz.

  32. Dadi ha detto:

    @Diabolico, mi aspettavo la tua accurata classifica personale delle TUE migliori auto di sempre, al post “La più bella automobile – dreamcar” che ho fatto quando ho capito che questa gara non avrebbe portato da nessuna parte 🙂

  33. BluOcean ha detto:

    Ciao a tutti ho letto con piacere i vostri pareri 🙂
    In parte li condivido..anche io cercherò in un futuro prossimo d’acquistare la GT-R anche se di un’aspetto sono consapevole, ossia che al momento della RIVENDITA..si paga per intero lo scotto del marchio.
    Possiedo una 350z, modifiche a parte..- e sono parecchie..e pesanti :-)- dopo 2 anni, il mercato me la paga…poco più della metà .
    D’accordo con voi sul rapporto prestazioni/prezzo delle Jappan car in particolare della GT-R…ma temo che quanto si risparmi al momento dell’acquisto…lo si perda poi al momento della rivendita.
    Personalmente non amo particolarmente la Porsche in generale ma sotto il profilo dell’investimento credo che sia molto più interessante delle altre citate.
    Più accessibile e più diffusa di tante altre citate….Aston, Lamborghini, Ferrari….ect.
    PS a quanto pare la seconda seriè dovrà ovviare ad un problema emerso con la trasmissione nell’uso del lauch controll – x altro non in garanzia – !!!
    Addio 3.3 0-60 mph ?!?
    PS 2 credo che cmque aspetterò un’attimo ancora prima d’acquistarla per vedere come la NISSAN intenderà muoversi, visto l’esperienza fatta con la 350z e i suoi continui up-grade !
    Usciva con 280cv, dopo 2 anni dal lancio hanno fatto una “serie limitata” a 300cv…con il prezzo adeguato alla serie limitata..dopo nemmeno un’anno la serie limitata è entrata in linea di produzione normale, l’anno successivo è uscito il modello 313cv. Il tutto in 4 anni 🙂
    Mentre quest’anno 09 è previsto l’arrivo della 370z !! 🙂 🙂

  34. Sraddino ha detto:

    Beh quando la prendi facci un fischio eh! E soprattutto facci sapere!!!

  35. BluOcean ha detto:

    Yesss nel frattempo se a qualcuno può interessare qui può vedere la mia 350z modificata 🙂 in vendita 🙂

    http://www.autoscout24.ch/AS24Web/Detail.aspx?from=list&wl=1&lng=ita&id=5776489&qs=from%3dSearch%26make%3d52%26model%3d16051%26cur%3dCHF%26zipcountry%3dCH%26sort%3dpricedesc%26total%3d93%26eftotal%3d93&page=1&row=1

    Nel frattempo al salone dell’auto di Ginevra, a breve, vedrò di carpire qualche notizia in più sulle versioni importate.. 🙂

  36. Dadi ha detto:

    @BluOcean, gran bel tuning; soprattutto le ali a scorrimento verticale 🙂

    Se qualcuno fosse interessato, ci fa piacere essere d’aiuto. Al riguardo, se non erro il prezzo è espresso in “franchi svizzeri”, giusto? che – more or less – rappresenta: 1 € = 1,5 CHF; quindi (conferma tu, per non creare equivoci) il prezzo di 74.900 fr. svizz., diventa qualcosa meno di euro 50.500.

    Visto che sei assiduo e interessato, perché non partecipi anche tu proponendo al post “La più bella automobile – dreaming car“, su questo blog, le tue 10 auto più belle di sempre. E’ solo un gioco… ma giocare non stanca mai 😉

    PS: sarai al salone di Ginevra? com’è? intendo rispetto al ns salone di Bologna? a me non piace più… almeno andava bene da ragazzo, dove l’obiettivo e stare nel casino e vedere belle gnocche in abiti discinti più che le macchine; ma lato tecnico e novità è un pianto.

  37. Sraddino ha detto:

    Accidenti BluOcean!!! Un po’ esagerata per i miei classicissimi, personalissimi e ignorantissimi gusti, però veramente un gran mostro!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...