Veleni e sospetti al via la nuova Formula 1

Pubblicato: 27 marzo 2009 da Dadi in Formula 1, Motori, Sport
Tag:, ,

albertparkTra pochissime ore parte a Melbourne, in Australia, il mondiale di Formula 1 targato 2009.

Una F1 che è iniziata in modo anomalo – per non dire sbagliato – ancora prima di partire.
Attraverso folli proposizioni, come il caso del motore unico, fantastiche ipotesi, con il gran premio della città di Roma; il tutto condite con le nuove regole tecniche come quelle di classifica, abbastanza incomprensibili e tutte da verificare al punto da portare tutti gli addetti ai lavori (pensare gli altri) in uno stato di tremenda confusione.

Lo dimostrano le prove libere proprio in Australia dove i più veloci sono le 3 squadre (Williams, Brawn e Toyota) che sono sotto accusa per l’uso dei diffusori che, esasperando le regole, apporterebbe benefici all’effetto suolo. Flavio Briatore è spesso pittoresco; ma non è uno stupido e ci capisce, difficilmente sbaglia; se urla senza mezzi termini “Questi tre team sono contro le regole. Le vetture con i diffusori hanno un effetto suolo straordinario. Non è nel principio delle regole” c’è da credere che qualcosa da verificare possa essere vero.
Mentre le parti in causa invece ribattono che la federazione e i giudici hanno già dichiarato essere tutto in regola, e anzi la polemica sarebbe frutto delle squadre principali (Renault, Ferrari, BMW e – in parte – McLaren) che sono rimaste indietro nello sviluppo delle proprie monoposto e adesso gridono al bau-bau!!

Il caos è servito.

Solo quindi un accenno alla corsa, tanto per non perdere l’abitudine. Come d’uso ormai da alcuni anni, il campionato FIA della Formula 1 prende avvio in Australia sul circuito di Albert Park. Il tracciato, lungo 5.303 m., si sviluppa tra le strade della città di Melbourne, intorno al lago che da il nome alla pista appunto. Va percorso 58 volte per una distanza complessiva di 307,574 km.
Il GP d’Australia si svolge qui dal 1996 quando ha preso il posto di Adelaide.
La pista ha delle medie sul giro molto veloci, pur essendo cittadino. Ci sono pochissimi tratti in rettilineo, il più lungo fronte box, 16 curve, di cui 6 a sinistra e 10 a destra.
Il record sul giro permane quello di Michael Schumacher sulla Ferrari F2004 con 1.24.125.

Gli orari della gara ufficiale:
Sab 28 mar 2009          04:00   Sky Sport 2 diretta Prove libere 3
                                   07:00   Rai Uno diretta Qualifiche
                                   07:00   Sky Sport 2 diretta Qualifiche
                                   10:30   Sky Sport 2 replica Qualifiche
                                   14:00   Sky Sport 2 replica Qualifiche

Dom 29 mar 2009         08:00   Rai Uno diretta Gara
                                   08:00   Sky Sport 2 diretta Gara
                                   14:00   Sky Sport 2 replica Gara
                                   14:00   Sky Sport 2 replica Gara
                                   14:00   Sky Sport 2 replica Gara
                                   17:10   Rai Due replica Gara
                                   22:30   Sky Sport 2 replica Gara

PS: attenzione che la notte tra sabato 28 e domenica 29 entrerà l’ora legale, cioè orologio avanti un’ora (e, purtroppo, sonno in meno).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...