Ferrari nella polvere, di chi la colpa?

Pubblicato: 24 marzo 2012 da Dadi in Formula 1, Motori
Tag:, , , , ,

Ecco i risultati delle qualifiche al Gran Premio Petronas Malaysia del 2012 [fonte Formula 1 – Official Website].

La Ferrari conferma le sue condizioni precarie dimostrate già nel GP d’apertura in Australia.

La cosa grave non è tanto o non solo le posizioni di rincalzo, ma è che anche lo stesso spagnolo – che è riuscito a passare la Q2 – non ha mai dato il senso di poter neppure lontanamente lottare per le prime posizioni, come invece hanno dimostrato tra le guide outsider il vecchio Schumacher su Mercedes GP e il rientrante Räikkönen con la Lotus-Renault (guarda caso 2 ex piloti Ferrari). Proprio gli ottimi sviluppi operati dalla piccola scuderia inglese getta fango sui faraonici investimenti di Maranello che dall’uscita dalla scuderia di Jean Todt nel 2008 non fa che collezionare brutte figure, nonostante in squadra avesse il campione del mondo Kimi Räikkönen prima e Fernando Alonso poi:
2009: Räikkönen termina 6° assoluto a 47 punti di distacco dall’iridato Lewis Hamilton e Massa è 11° (-73 punti)
2010:  il neo acquisto Fernando Alonso perde il titolo per scelte dissennate di strategia di gara all’ultimo gran premio; 2° dietro Vettel di appena 4 punti; Massa 6° con oltre 100 punti di distacco (N.B.: dal 2010 cambia il sistema di punteggi, in precedenza 10-8-6-5-4-3-2-1 per le prime otto posizioni, poi 25-18-15-12-10-8-6-4-2-1 per i piloti piazzati tra i primi dieci)
2011: Alonso è 4° totalizzando 257 punti mentre Massa si piazza 6° con solo 118 punti; il titolo se l’è aggiudicato per il secondo anno di seguito il tedesco Sebastian Vettel su Red Bull totalizzando 392 punti.

Per la cronaca anche a livello di squadra è stato un periodo di default; dopo il titolo costruttori conquistato sempre nel 2008, poi solo cocenti delusioni.

Dice un vecchio proverbio “il pesce puzza dalla testa”. Ma allora che cosa aspettano a cacciare Stefano Domenicali?

Annunci
commenti
  1. Dadi ha detto:

    se non ci fosse Fernando Alonso: MITICO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...