Archivio per la categoria ‘Giustizia’


On. Mario Abbruzzese
Presidente del Consiglio Regionale del Lazio
On. Raffaele D’Ambrosio
Vice Presidente del Consiglio Regionale del Lazio
On. Bruno Astorre
Vice Presidente del Consiglio Regionale del Lazio
On. Gianfranco Gatti
Consigliere segretario
On. Isabella Rauti
Consigliere segretario
On. Claudio Bucci
Consigliere segretario
Tutti presso il Consiglio Regionale del Lazio
Via della Pisana, 1301 00163 Roma
Illustrissimo Sig. Procura Regionale
della Corte dei Conti del Lazio
Via Baiamonti, 25 00195 Roma
Illustrissimo Sig. Procuratore Capo
della Repubblica Presso il Tribunale di Roma
Città Giudiziaria – Piazzale Clodio Roma

I sottoscritti Paolo , Davide , Paolo Maria , Antonio , Giovanni , Fabio , Milko , Luca , Corrado  e Pierfrancesco , rappresentati e difesi dagli avvocati Marco Maria Monaco e Gregorio Troilo espongono e chiedono quanto segue:

Premesso che: (altro…)


Cari amici,
abbiamo scoperto quasi per caso una simpatica 😐 questione.

Come sicuramente tutti sanno, nelle varie assemblee, siano esse parlamentari che regionali, i partiti/liste si dividono in gruppi; quello che è meno pubblico è il fatto che questi “gruppi” percepiscono fondi, rimborsi e sovvenzioni.

È capitato così che veniamo alla conoscenza che – ad esempio – ciascun gruppo al Consiglio Regionale del Lazio percepisca la poco banale cifra di € 500.000 per ogni anno di legislatura; senti come suona bene: CINQUECENTOMILA EURO PER CIASCUN GRUPPO PER OGNI ANNO DI LEGISLATURA. (altro…)


Questa notizia non l’ho ritrovato sui media nostrani; forse perché leggo poco.
Però è curiosa e – in qualche modo – grottesca.

Fonte guardian.co.uk del 30 novembre 2009, autore Tom Kington.

Conducente distratto distrugge la pregiata Lamborghini della Polizia Italiana
L’auto con una velocità massima di 200 mph era una delle due donate alla Polizia (altro…)


NON sono in grado di emettere un’analisi compiuta sulla questione delle intercettazioni svolte in Italia – e dai magistrati italiani.

Spesso ho avuto un senso di necessità giustificata dal desiderio di conoscere la verità, a qualsiasi costo. Anche perché è in se la contestualità che se non si ha nulla da nascondere…
Ciò non di meno, un senso di particolare diffidenza la provo verso questo strumento che finisce per essere generalista e troppo spesso usato per motivazioni tutt’altro che istruttorie. (altro…)

La città senza lucciole

Pubblicato: 26 settembre 2008 da ChiamamiAquila in Comune Roma, Legge, Notizie, Polizia
Tag:, ,

Mi diceva mia nonna che quando ci sono le lucciole di sera vuol dire che non c’è inquinamento, e cioé che l’aria è pura.

La ministra Gelmini (mi pare sia lei, aiuto!) e a ruota il sindaco di Roma, Alemanno, si sono prodigati per attuare alcune disposizioni per rendere difficile la vita a bordo strada dell’habitat notturno.
Così non è più possibile (o molto oneroso) per le prostitute esporre la propria mercanzia ai viandanti. (altro…)


DOPO la conferma della penalità a Lewis Hamilton (per il sorpasso dopo il taglio della gincane ai danni di Räikkönen in Belgio) – a cui appunto la McLaren aveva fatto ricorso – da parte della Conte d’Appello della FIA a Parigi, credo proprio che il patron della scuderia di Woking stia inveendo contro la capitale transalpina.

Dopo l’altra grande bastonata che gli è arrivata l’anno passato in merito alla vicenda della spy story ai danni della Ferrari, che costò alla squadra anglo-tedesca, l’azzeramento dei punti nel campionato costruttori (poi appannaggio della Ferrari).

Parigi non la vuole vedere neppure in cartolina.

Mentre il buon Felipe Massa se la gode e segue a ruota l’anglo-caraibico: 1 solo punto li separa nel mondiale piloti di Formula 1 a 4 GP dal termine; senza dimenticare che l’ultimo atto si disputerà proprio in casa del carioca, con il gran premio del Brasile.
Dove Felipe non ha mai perso l’occasione di brillare: con la rossa ha vinto nel 2006 ed è giunto 2° l’anno scorso (dietro di poco più di un secondo a Kimi Räikkönen che doveva, però, vincere il mondiale).


DAL sito italiano della Reuters mi giunge questa fantastica notizia, che vi porto immediatamente all’attenzione, certo che – come allo scrivente – non può che portare giubilo e felicità. Quando becco simili ghiottonerie non me le lascio scappare 😉

Da noi la giustizia è tanto malvista. Almeno ci beiamo quella degli altri paesi. (altro…)