Archivio per la categoria ‘Formula 1’


GIUSTAMENTE il 2012 non poteva che segnare la nascita del 12 cilindri di Maranello più esclusivo e performante che sia stato mai creato.

Diciamolo senza paura di smentita: un CAPOLAVORO.

Certo l’architettura tecnico-motoristica ha del suo, con il V12 con angolatura di 65° di 6.262 cc che innalza il limite raggiunto con un motore aspirato: 740 cv (che significano quasi 120 cv/l), 690 NM che permette di avere una coppia quasi massima già da 2.500 g/m fino al fondo scala, quando interviene il limitatore, a quota 8.700. Rapporto di compressione di 13,5:1 è la cornice a questo masterpiece.

E poi le prestazioni sono da reginetta del gran ballo: oltre 340 km/h (altro…)

Annunci

Ecco i risultati delle qualifiche al Gran Premio Petronas Malaysia del 2012 [fonte Formula 1 – Official Website].

(altro…)


(altro…)



È stata svelata in anteprima la nuova Ferrari che verrà presentata ufficialmente al prossimo Salone di Ginevra: la Ferrari FF, un V12 da 6 litri davvero rivoluzionario. (altro…)


DATI riepilogativi dopo il GP del Bahrain di Formula 1 2010. (altro…)


GP Bahrain: Alonso vince al debutto in Ferrari, doppietta rossaRicominciamo come l’altro anno, copiando l’articolo dell’amico marcotheavalanche su Passione Motori

 ***********

Sulla griglia di partenza, tutti i primi 10 partono con gomme morbide, e questo, col serbatoio pieno, non è una buona cosa, data la maggiore usura.

Si segnala il cambio del motore (senza penalizzazione in griglia, in quanto ogni pilota ha 8 motori coi quali disputare tutta la stagione, ed almeno sino alla nona gara quindi non ci saranno penalità) per entrambe le Ferrari a causa di piccole anomalie ai due motori V8 di Maranello. (altro…)


FINALMENTE l’attesa sta per finire: domenica prossima parte il mondiale 2010 della Formula 1.

Un duro e lungo preludio invernale con tante novità.
Iniziamo con la prima e forse più importante, la nomina qualche mese fa’  di Jean Todt quale presidente della FIA al posto del pluriennale e potentissimo dittatore Mosley; fatto questo che sembra da solo aver portato tranquillità ed effervescenza a uno sport che ha seriamente rischiato di chiudere, per mancanza di team, soldi e interesse. (altro…)