Archivio per la categoria ‘Motociclismo’

WSBK Silverstone: God Save The Kings!

Pubblicato: 2 agosto 2010 da Sraddino in SBK

A Silverstone ci si aspettava fuoco e fiamme dagli inglesi che correvano sul circuito di casa e così è stato: Superpole e doppietta di Cal Crutchlow su Yamaha e doppio secondo posto per Rea su Honda.

Bene anche i due Leon: Haslam (il MIO Haslam) su Suzuki e Camier su Aprilia che ottengono rispettivamente un 3 e un 4 (recuperando quindi 8 punti su Biaggi nella corsa al mondiale) e un 3 e un 6 posto.

Fabrizio limita i danni per la Ducati ottenendo un 4 posto in gara 1 che però non dimostra che la crisi che attanaglia ormai la rossa di Borgo Panigale (e Haga!) sia passata, anzi….

Peccato per Corser e la BMW che avrebbero meritato miglior fortuna. Di sicuro però l’anno prossimo ci saranno più esperienza e punti di riferimento che porteranno le moto della casa bavarese in alto secondo me, molto in alto! Magari non in alto come in Superstock dove Badovini con tante vittorie quante gare disputate (ben 7), si è laureato campione del mondo con largo anticipo lasciando tutti gli avversari a bocca asciutta.

Silverstone che, tutto sommato, soddisfa anche il primo della classe, Max Biaggi che cede al diretto inseguitore soltanto 8 punti e che rimane saldamente (mi duole ammetterlo ma è così) in testa al mondiale. (altro…)

WSBK: la sfortuna è … Checa (e Max fa il pieno)!

Pubblicato: 1 giugno 2010 da Sraddino in SBK

Ieri per la settima prova del mondiale Superbike al Miller Motorsport Park negli Stati Uniti ne sono successe di tutti i colori, anzi, non proprio tutti perché i colori alla fine sono stati 3: bianco, rosso e verde, proprio quelli del tricolore portato in alto da Max Biaggi e dalla sua Aprilia.

A farne le spese un brillantissimo Checa che ha visto in entrambe le gare, la sua Ducati ammutolirsi per problemi elettrici e, ancor di più,  uno scatenato Haslam che – dopo una partenza in gara 1 rovinata dal fumo della moto di un incolpevole Smrz e dopo una rimonta stratosferica che lo ha portato a chiudere in seconda posizione – scivola in gara 2 nel tentativo (fino a quel momento riuscito) di rimontare posizioni dopo una partenza non brillante, aprendo così a Max la porta del primo posto nella classifica generale. (altro…)


A parte il pessimo gioco di parole, il primo fine settimana motociclistico dedicato alle derivate di serie offre una serie di spunti iniziali e di sicuro lascia presagire un campionato sul filo di lana.

La Suzuki si rivela competitiva da subito piazzando uno scatenato Leon Haslam 2 volte sul podio: primo in gara 1, secondo in gara 2 (complice anche un duello fratricida col compagni di squadra Sylvain Guintoli). Ottimo anche il doppio risultato di quest’ultimo che ottiene un 6 e un 4 posto.

Molto bene la Ducati che ottiene un secondo e un terzo in gara 1 rispettivamente con Fabrizio e Haga e una vittoria e un terzo posto in gara 2 con Checa, che vince beffando proprio alle ultime tornate Haslam, e Fabrizio, uno dei migliori. (altro…)


Piloti MotoGP 2010

IL PROSSIMO 11 aprile 2010 parte, finalmente, la stagione motoristica del 2010 del Campionato Mondiale della MotoGP.

Il calendario delle gare è stato presentato; avrà inizio nella Penisola Araba per concludersi – dopo un’avventura lunga ben 19 gran premi, essendo stato finalmente reinserito il GP d’Ungheria, saltato l’anno scorso per permettere al nuovo sito magiaro per la corsa (il circuito di Balatonring, al posto dell’Hungaroring; provate a cercare il sito web: è ancora under costruction 😦 ) –  il 7 novembre a Ricardo Tormo di Valencia. (altro…)

WSBK 2010: cosa ci aspetta?

Pubblicato: 21 gennaio 2010 da Sraddino in SBK
Tag:,

Siamo prossimi alla partenza del mondiale 2010 della Superbike e già l’adrenalina è alle stelle, le aspettative altissime e i numeri da capogiro (così è contento pure Dadi che di numeri se ne intende): 14 teams, 22 piloti, migliaia di cavalli pronti a emozionarci a suon di staccate, derapate, sportellate, impennate e arrivi al fotofinish!

Aprilia con la sua RSV4, che ha dato ottimi risultati l’anno scorso al debutto e BMW con la S1000RR – prima sportiva di razza dal cuore bavarese e col nuovo Team Manager Davide Tardozzi (ex Ducati), si aspettano tante soddisfazioni da questo nuovo anno e, almeno sulla carta, ne hanno tutto il diritto vista la bontà dei rispettivi mezzi a disposizione (sia meccanici che umani). (altro…)


Sabato 21 novembre dalle 19.30 al Ducati Caffè in via delle Botteghe Oscure 35 a Roma, si svolgerà la serata con i protagonisti della stagione 2009 del campionato italiano velocità.

Nel corso dell’evento, si festeggerà la premiazione del vincitore del titolo italiano Superstock 1000 Stefano Cruciani della Stopandgo Racingteam e S.S. Lazio Motociclismo, terzo classificato al campionato europeo ad Albacete; nell’occasione verrà premiato anche  il team manager Andrea Petricca, che svelerà le  novità della prossima stagione. (altro…)

And the winner is… DADI

Pubblicato: 16 novembre 2009 da Dadi in Amicizia, Motociclismo, Sport
Tag:, , , , ,

LA gara di Valencia per la MotoGP ha segnato, da un lato, l’ultimo atto di una lunga stagione motoristica e, allo stesso tempo, la conclusione di una più prosaica – per altri – competizione tra lo scrivente e l’antagonista amico Sraddino.
Complice una forsennata conquista di palcoscenico per due schierati fan della nipponica Suzuki, l’altro, e della più nostrana Ducati, il sottoscritto.

Siccome so bene che difficilmente interessi a qualcuno i particolari, basti sapere che i due team erano composti, per Sraddino, di Vermuelen e Rossi nella classe MotoGP e di Neukirchner e Spies nel mondiale Superbike con i mie sfidanti, per le rispettive discipline, Stoner – Hayden e Haga – Fabrizio. (altro…)