Posts contrassegnato dai tag ‘L. 515/93’


CERCHIAMO di fare un po’ di chiarezza a quanti rimangono sbigottiti di fronte ai numeri che circolano sui media (telegiornali e quotidiani) circa il grosso esborso di soldi che sono usciti – diciamo – legalmente dalle casse dello Stato, foraggiate dalle tasse dei contribuenti e dal debito – costantemente in crescita – pubblico.

In Italia, il c.d. “finanziamento pubblico ai partiti” è stato abolito formalemtente con il referendum abrogativo nel 1993 (il sì vinse con il 90,3% dei voti).

Come spesso capita nel nostro fantastico e fantasioso Paese, parafrasando un antico adagio: abrogata la legge, gabbato con inganno. (altro…)