Posts contrassegnato dai tag ‘Marco Simoncelli’


Piloti MotoGP 2010

IL PROSSIMO 11 aprile 2010 parte, finalmente, la stagione motoristica del 2010 del Campionato Mondiale della MotoGP.

Il calendario delle gare è stato presentato; avrà inizio nella Penisola Araba per concludersi – dopo un’avventura lunga ben 19 gran premi, essendo stato finalmente reinserito il GP d’Ungheria, saltato l’anno scorso per permettere al nuovo sito magiaro per la corsa (il circuito di Balatonring, al posto dell’Hungaroring; provate a cercare il sito web: è ancora under costruction 😦 ) –  il 7 novembre a Ricardo Tormo di Valencia. (altro…)


jorge-lorenzoNei pressi de Le Mans nella Francia occidentale, troviamo il mitico circuito Bugatti, famoso perché ci corre la 24 ore più importante al mondo.

Domenica 17 maggio 2009, si è corso – inoltre – il 4° appuntamento del campionato mondiale della MotoGP.
Una gara decisamente interessante e piena di colpi di scena. Dovuti anche (se non soprattutto) a un week-end particolarmente variabile dal punto di vista meteorologico. Che ha obbligato le squadre a spremersi le meningi nelle tattiche.

Da dove cominciamo? Direi … dalla fine 😉
Cioè dalla classifica finale: (altro…)


ERA nell’aria.
Che potesse sfuggirgli di mano era più impensabile che no.
Ma appariva importante che la pratica la chiudesse con un turno d’anticipo, per togliere ogni dubbio di una stagione clamorosa e fantastica e scacciare fantasmi di jella.
Dopo due durissimi anni di alti e bassi, di momenti bellissimi ma altri tanto amari.

E un po’ di fortuna c’è stata nel giorno più importante, ieri in Malaysia, quando la rottura della sua KTM ha tolto di mezzo il principale rivale, Mika Kallio, e ha aperto le porte del paradiso al romagnolo.

Eppure all’inizio del mondiale, segnati da 2 zero in classifica nelle prime 2 gare, le cose non erano messe bene; molti a sostenere che Super Pippo Simoncelli non fosse ancora pronto. E credo che anche in Aprilia non ci fosse stata l’attenzione giusta, lui relegato con la cuginetta povera, la Gilera, e con un motore decisamente meno performante del RSA. Per ottenere i giusti favori ha dovuto sudare, e salire in cima al campionato. (altro…)


Il giorno prima la festa della Repubblica, non poteva esserci miglior partecipazione da parte degli scudieri nostrani nel gran premio di casa al Mugello. Per sventolare il tricolore e riecheggiare più e più volte l’inno di Mameli.

Prima un grandissimo Simone Corsi riesce a primeggiare, con un vantaggio sugli inseguitori (Talmacsi e Espargaro) di pochissimi centesimi.
Poche ore dopo a salire sul gradino più alto è Marco Simoncelli, con quella sua chioma da Napo Orso Capo, anche complice un’azione non proprio sportiva.

ROSSI Superstar (altro…)